20, Luglio, 2024

Vaccini: Per un’altra San Giovanni chiede l’obbligatorietà per l’accesso ai servizi scolastici

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

La Lista civica presenta in merito una mozione nel consiglio comunale che si terrà il prossimo 22 maggio

Vaccini: la Lista civica Per un'altra San Giovanni chiede, in una mozione che presenterà nel consiglio comunale del 22 maggio, l'obbligatorietà per l'accesso ai servizi scolatstici.

Il gruppo consiliare chiede al sindaco di "provvedere, se non già imposto dalla normativa sovraordinata, che dall’anno scolastico 2018‐2019 i genitori che vorranno iscrivere i propri figli agli asili nido e alle scuole dell’infanzia del Comune di San Giovanni Valdarno, dovranno certificare che i bambini siano stati sottoposti alle vaccinazioni obbligatorie previste dalla normativa nazionale e regionale; al momento dell’iscrizione i genitori dovranno allegare alla documentazione già prevista anche una autocertificazione che attesti l’avvenuta vaccinazione dei bambini ai quattro vaccini obbligatori; a coordinarsi fin da subito con la Regione Toscana per valutare la possibilità di una legislazione più stringente in tema di vaccinazioni con particolare riguardo alle fasce della popolazione infantile".

 

Articoli correlati