21, Luglio, 2024

Un piano per rilanciare agricoltura e turismo: il comune pubblica un avviso

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Pubblicato il piano guida per l’attivazione del programma di paesaggio delle aree fragili con il quale si permette agli operatori agricoli e alle attività turistico-ricettive di investire sul territorio attraverso il potenziamento e l’ampliamento delle proprie strutture

Agricoltura e turismo: il comune ha pubblicato un avviso per redigere un piano indirizzato alle aziende del territorio e rilanciare gli investimenti. Il piano guida servirà ad attivare programma di paesaggio delle aree fragili con il quale si permette agli operatori agricoli e alle attività turistico-ricettive di investire sul territorio attraverso il potenziamento e l’ampliamento delle proprie strutture. Un'opportunità vincolata alla realizzazione di programmi aziendali agricoli per lo sviluppo e la cura dell’ambiente. Consentirà la creazione di nuovi manufatti annessi agricoli, attrezzature e servizi, nonché ampliamenti di volumetrie nel pieno rispetto del territorio.

"In questo senso l’amministrazione prenderà in considerazione e valuterà le richieste presentate dagli operatori agricoli e turistico-ricettivi che manifesteranno l’intenzione di redigere programmi aziendali e/o programmi di riorganizzazione e sviluppo di attività turistico-ricettive, con l’obiettivo di coordinare e localizzare quanto proposto in un’area più vasta della singola proprietà, in modo da favorire la riqualificazione complessiva del territorio".

“L’idea di questo Piano Guida è di dare ai nostri operatori un’opportunità di sviluppo che sia compatibile con il territorio – ha spiegato la sindaca Giulia Mugnai – Abbiamo infatti una doppia esigenza: da una parte agevolare investimenti turistici in un’area che dopo Firenze risulta la più visitata della provincia, dall’altra tutelare un paesaggio che tutto il mondo ci invidia e che merita attenzione e rispetto”.

 

Articoli correlati