25, Giugno, 2022

Un gallo mascotte per la Ecomobility week: sabato la festa finale con gli studenti del comprensivo Masaccio

Più lette

In Vetrina

Un gallo si aggira per l’Europa, a piedi o in bicicletta… e fa tappa anche a San Giovanni. E’ in corso, infatti, la “Ecomobility week”, settimana dedicata alla mobilità sostenibile, organizzata in Valdarno dall’Istituto comprensivo “Masaccio”, dal 12 al 17 maggio, in contemporanea con le scuole di altri cinque Paesi partner europei

Un gallo-mascotte in giro per San Giovanni, rigorosamente in bici o a piedi. È il simbolo della Ecomobility Week, la settimana della mobilità sostenibile, che da lunedì scorso e fino a sabato 17 maggio si tiene in contemporanea in sei Stati dell'Unione europea. 

In rappresentanza dell’Italia, partecipano all'iniziativa gli alunni dei plessi Don Milani, La Pira e Rodari del comprensivo Masaccio di San Giovanni. In questi giorni la stessa iniziativa si tiene anche in Grecia, Polonia, Portogallo, Spagna, e Turchia. La manifestazione rientra nel Progetto Multilaterale Comenius "Cycling through times and places".

Nel corso di questa settimana i bambini stanno invadendo a piedi e con le loro biciclette le vie, le piazze, le aree pedonali e ciclabili del territorio, guidati dal simpatico “rooster”, il gallo mascotte internazionale dell’iniziativa, per promuovere una mobilità sostenibile su scala locale e internazionale.

Il progetto, patrocinato dal Comune di San Giovanni e dalla Regione Toscana, è stato svolto in collaborazione con numerosi enti ed associazioni del territorio, tra cui FIAB ValdarnoInBici, Polizia Municipale di San Giovanni, CALCIT, CAI, Unicoop Firenze, Confcommercio, Confesercenti e altri ancora, che durante l’anno si sono adoperati per la buona riuscita delle diverse iniziative, che puntano a promuovere l’uso di mezzi ecologici e a responsabilizzare i bambini verso le regole del codice stradale.

Questo primo anno di progetto si concluderà sabato 17 maggio, a partire dalle ore 15,30, con una festosa biciclettata cittadina per le vie di San Giovanni , rivolta a tutti i bambini e alle loro famiglie, allo scopo di pedalare “insieme per un’Europa più verde”. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati