26, Giugno, 2022

“Un Brilli Peri tutto rossoblù”, i tifosi preparano la festa

Più lette

“Domenica allo stadio vestiti con i colori della squadra”: è l’appello dei sostenitori aquilotti pronti a scrivere un nuovo record di presenze. Se vince, il Montevarchi è promosso in Eccellenza

Come in ogni festa che si rispetti, domenica al Brilli Peri ci sarà un dress code: tutti sugli spalti con indosso qualcosa di rossoblù, che sia la maglia della squadra, una sciarpa, una bandiera. L'importante è colorare lo stadio nel giorno in cui l'Aquila deve vincere il suo terzo campionato consecutivo. Stavolta si può disinteressare del risultato del Grassina: al Montevarchi basta vincere per far ritorno in Eccellenza davanti ai tanti, tantissimi spettatori attesi. Non meno di mille, ma potrebbero diventare quasi il doppio. Fischio d'inizio alle 15.30.

I telefoni di mezza Montevarchi sono squillati nel tardo pomeriggio di ieri alla ricezione di questo messaggio: “Chi si sente parte della città, chi ama follemente quei due colori, chi c'è sempre stato e non ha mai mollato! Montevarchini, domenica abbiamo bisogno di tutti voi. Raccomandiamo maglia rossoblù, tanta voce per tifare e seguire i cori della Sud. Deve essere una bolgia. Ritrovo dalle ore 12 dietro la Curva per pranzo con birra, vino e porchetta. Tutti insieme… stiamo tornando”. Sono giorni di fuoco per il tifo organizzato, al lavoro sui social network, i servizi di messaggistica e il sempreverde volantinaggio per chiamare a raccolta tutti gli sportivi. Contro il Pratovecchio verrà scritto un nuovo record di presenze per la categoria. 

Articoli correlati