30, Gennaio, 2023

“Uccisa dal web”, il libro sulla storia di Tiziana Cantone per aprire la riflessione sul revenge porn

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

A Montevarchi sabato mattina un convegno dedicato a questo fenomeno, poco conosciuto. La riflessione coinvolgerà anche gli studenti del Liceo Varchi

Una occasione di riflessione e di conoscenza di un fenomeno grave come quello del revenge porn, partendo dal caso emblematico di Tiziana Cantone. L'appuntamento è per sabato 23 novembre, dalle ore 10, all'auditorium comunale di via Marzia a Montevarchi: l'iniziativa è organizzata dall’Assessorato e la Commissione Pari Opportunità di Montevarchi, insieme al Comitato 8 marzo/25 novembre del Valdarno, in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne.

Nel corso della mattinata, aperta ai cittadini e alla quale parteciperanno alcune classi del Liceo Varchi, verrà presentato il libroUccisa dal web: Tiziana Cantone. La vera storia di un femminicidio social” scritto dall’Avvocato Romina Farace e da Luca Ribustini con un’introduzione sul Codice Rosso, in particolare sul reato di revenge porn. La presentazione, hanno spiegato l'assessore alle pari opportunità Angiolo Salvi e la presidente della Commissione Luisa Granelli, vedrà la partecipazione dell’Avvocato Romina Farace, in qualità di relatrice del libro da cui prende spunto il convegno e di legale rappresentante della famiglia di Tiziana Cantone; ma anche del dottor Giovanni Salerno, in qualità di Psicologo della Asl ed esperto in materia di utilizzo del web fra i più giovani.

A seguire sarà presentata la 6^ edizione del Premio tesi dedicato a Caterina e Nadia Nencioni e quest'anno dedicato al tema “la violenza on line e off line”.

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati