20, Aprile, 2024

Tutti in cammino per la prevenzione: arriva la “Camminata in rosa 048”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Una grande passeggiata cittadina aperta a tutti per sensibilizzare sul tema dei tumori femminili. Appuntamento sabato 18 ottobre a Terranuova Bracciolini

Nel mese in cui viene promossa la prevenzione del cancro al seno e viene dimostrato che la vita oltre la malattia è possibile, a Terranuova il Comune, con la collaborazione, tra gli altri, del Team Panichi’s, del dipartimento oncologico della Asl Toscana sud est, e dell’Unione Veterani dello Sport di Montevarchi, e con  il patrocinio della Conferenza Zonale dei Sindaci del Valdarno aretino, organizza l'iniziativa la "Camminata in Rosa 2019".  Una grande passeggiata lungo le vie di Terranuova, per sensibilizzare sul tema del tumore al seno, che si terrà sabato 19 ottobre.

 

L'iniziativa è l'anteprima del progetto di atletica curato dall’associazione “Team Panichi’s”, in collaborazione con Andos onlus e il supporto del dipartimento oncologico e medicina dello sport, che vedrà, a partire dal 22 ottobre, un gruppo di donne riunirsi tutti i martedì per fare attività fisica, seguite da un team di preparatori e sportivi, presso la pista di atletica di Montevarchi. 

La “Camminata in Rosa 048” è un percorso di 5 chilometri, non competitivo e alla portata di tutti. Il ricavato servirà a sostenere l’attività delle “Pink”, la squadra di podiste del Team Panichi’s composta da ex pazienti oncologiche che hanno combattuto un tumore femminile e che nella corsa hanno trovato un potente percorso terapeutico e riabilitativo. Non a caso, lo “048” del titolo è il codice di esenzione che viene assegnato ai malati oncologici per ricevere le prestazioni sanitarie. "L’obiettivo è dimostrare che la malattia può essere sconfitta, che si può tornare a vivere più forti ed energiche di prima e che una diagnosi precoce e uno stile di vita corretto sono gli strumenti più efficaci nella lotta ai tumori".

 

Il ritrovo è fissato alle 9.30 di sabato 18 ottobre in piazza della Repubblica. Alle 9.45 i saluti istituzionali, alle 10 la partenza. La quota di iscrizione è di 7 euro. AI primi 200 iscritti verrà consegnata una maglietta rosa celebrativa della giornata. Al termine della camminata verrà offerto un ristoro.

Il giorno precedente, venerdì 18 ottobre, si terrà la proiezione de “La Pista”, documentario sulla vita di Luca Panichi. Ex campione di atletica, oggi allenatore, il film racconta il suo impegno a fianco di atleti che hanno trovato nella corsa un modo per superare le difficoltà della loro storia personale. Lo stesso Panichi, la cui vicenda viene mano a mano rivelata nella narrazione, è impegnato a sua volta in una tenace lotta alla malattia. Alle 9 del mattino, all’Auditorium “Le Fornaci”, ci sarà una proiezione riservata alle classi 3° della scuola secondaria di primo grado. Alle 21, sempre a Le Fornaci, la proiezione aperta a tutti, con ingresso gratuito.

 

 

 

Articoli correlati