21, Luglio, 2024

Tutti accesi adesso i quattro pannelli della Ztl. Tecnologia e informazione

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Completato il progetto della Ztl: dopo quelli di via Mazzini e via della Madonna sono stati accesi anche i pannelli luminosi di Corso Italia e via Giovanni da San Giovanni

Dopo quelli di via Mazzini e via della Madonna sono stati accesi anche i pannelli luminosi dei varchi di Corso Italia e di via Giovanni da San Giovanni. Si completa così il progetto ZTL a San Giovanni. I pannelli uniscono la tecnologia all'nformazione diretta ai cittadini

"Siamo arrivati a conclusione di un circuito della Ztl – ha affermato il sindaco Maurizio Viligiardi – con l'informativa agli automobilisti di accedere o meno e negli orari consentiti. Si tratta di un passo in avanti che mette a riparo da possibili fraintendimenti e che fornisce un importante strumento tecnologico".
 

"Il progetto ha comportato un investimento significativo per l'amministrazione nell'ottica di una maggiore trasparenza nei confronti di chi utilizza la Ztl – ha rimarcato l'assessore David Corsi – È un intervento tecnologicamente avanzato e impegnativo dal punto di vista economico per l'installazione dei quattro pannelli che pero' come vediamo hanno l'opportunità anche di cambiare il proprio contenuto in base alla necessità. Il sabato mattina, per esempio, vedremo la scritta 'Mercato dalle 6.00 alle 14.00'. Questo sistema permetterà di mandare ulteriori messaggi informativi non sono solo sul varco chiuso ma anche di carattere generali per la cittadinanza. Tutto è controllato dal centro elaborazione dati".
 

Sul fronte delle multe, poi, è stata registrata una forte diminuzione rispetto all'inizio della ZTL.

"Sono ormai da tempo in diminuzione dopo il primo impatto. Siamo contenti. Questo non è uno strumento per fare cassa ma uno strumento di salvaguardia e preservazione del nostro centro storico. Questo ha comportato che finora chi ha infranto le regole fosse sanzionato".
 

Articoli correlati