22, Maggio, 2024

Treni, incontro in Regione. Giulia Mugnai: “Soddisfatti per l’investimento a lungo termine ma risposte concrete sul breve periodo devono ancora arrivare”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Sull’incontro tenutosi in Regione sui treni e sulle criticità della .linea Firenze-Arezzo, alla presenza dell’assessore regionale Baccelli, dei Comuni del Valdarno fiorentino e aretino, del Comitato Pendolari Valdarno e dei referenti di RFI e Trenitalia, interviene anche il sindaco di Figline Incisa Giulia Mugnai. 

I referenti di RFI hanno annunciato che entro la fine del 2024 verrà presentato lo studio di fattibilità per risolvere il problema dell’interferenza dell’alta velocità sul trasporto locale con l’implemento dei binari. L?assessore Baccelli ha aggiornato l’incontro ad un’altra riunione chiedendo alle Amministrazioni di approfondire e valutare le proposte delle due aziende, mentre con il sostegno delle Amministrazioni ha richiesto a RFI e Trenitalia che l’analisi effettuata sui treni regionali venga effettuata anche sui treni ad alta velocità, per valutare una rimodulazione e tutelare così i treni locali più utilizzati dai pendolari.

Giulia Mugnai: “Un incontro importante, ci sono stati elementi significativi da parte di RFI ovverosia l’impegno alla presentazione sulla fattibilità progettuale relativa alla linea, noi però abbiamo chiesto risposte concrete, Su alcuni treni sono arrivati piccoli miglioramenti, risultati incoraggianti con il miglioramento della performance  e della puntualità resta però cruciale il nodo delle fasce pendolari. L’assessore ha chiesto a RFI di formalure un’ulteriore proposta perchè vengano tutelate le due fasce delle 7.00-900 e delle 17.00-19.00 a maggior flusso diu pendolarismo. Noi abbiamo richiesto che venga fatto una vera e propria tutela dei treni dei pendolari cercando anche di rimodulare l’alta velocità. Tra pochi giorni si terrà un’altra riunione dalla quale ci aspettiamo che RFI arrivi con proposte precise. Siamo parzialmente soddisfatti dell’incontro per l’investimento a lungo termine ma risposte concrete sul breve e medio periodo devono ancora arrivare”.

 

Articoli correlati