01, Ottobre, 2022

Torna il Perdono di Terranuova: l’edizione numero 408 è dedicata a Rossano Carsughi

Più lette

In Vetrina

Al via i preparativi per l’edizione 408 del Perdono a Terranuova: inizierà giovedì 22 settembre e sarà dedicata a Rossano Carsughi. Dopo due anni di stop, il Perdono torna nella sua pienezza, si inizia con la mostra “Vedere il giorno e la notte”. L’impegno civile di Venturino Venturi (ore 17.30 Palazzo Concini) per proseguire fino a martedì 27 settembre con il consueto spettacolo pirotecnico. Il programma completo è consultabile qui.

Il Sindaco Sergio Chienni:“In questi giorni stiamo vedendo nelle nostre vie e nelle nostre piazze, i primi movimenti per predisporre le aree per lo svolgimento del Perdono. Anche solo questa prima fase ci dà emozione perchè per due anni consecutivi non abbiamo potuto celebrare quella che è la nostra festa più importante e identificativa. Quest’anno torniamo ad una Fiera che è nella pienezza delle sue attività, per questo ringrazio tutti coloro che si sono adoperati per offrire un’accoglienza adeguata non solo ai cittadini di Terranuova ma ai tanti visitatori che frequentano la festa. Questa edizione sarà dedicata sentitamente e doverosamente a Rossano Carsughi, storico presidente della ProLoco che per tantissimi anni si è occupato del Perdono, spendendo impegno e passione per la buona riuscita della manifestazione”.

L’assessora alla cultura Caterina Barbuti: “Siamo pronti per l’edizione 408. Le iniziative che ci attendono sono molte, con tutti gli appuntamenti della tradizione. Un’edizione complessa da un punto di visto organizzativo, ringrazio gli uffici che sono a lavoro da molti mesi per predisporre al meglio i molteplici spazi e le diverse aree che accolgono espositori e concessionari durante la manifestazione”.

Emanuele Cerri, Presidente ProLoco di Terranuova :“È l’anno della ripartenza. Come ProLoco insieme all’Amministrazione facciamo parte dell’organizzazione. Abbiamo in programma un cartello di eventi importante che si sviluppa all’interno della cittadina di Terranuova. Purtroppo questa ripartenza avviene senza lo storico Presidente della ProLoco, Rossano Carsughi, e a lui che abbiamo dedicato questa edizione e speriamo di non deluderlo”.

 

Mauro Bronzi, Presidente della commissione del Perdono di Terranuova. ” Il maestro Mauro Capitani ci ha donato una litografia pensata anche con Rossano Carsughi. Lo terremo come un grande ricordo. Nonostante le difficoltà, per il Perdono, abbiamo fatto in tempo a mettere insieme una grande manifestazione. Sarà uguale al 2019. Anche la Fiera degli uccelli avrà un discreto numero di presenze: 30 banchi; poi ci sarà la gara degli uccelli con circa 150 gabbie in gara”.

Articoli correlati