28, Settembre, 2022

Taglio parlamentari, il vice-ministro degli interni Vito Crimi, M5S: “Un’occasione unica, ora o mai più”

Più lette

In Vetrina

Crimi ha incontrato i cittadini questa mattina a San Giovanni in piazza Cavour per discutere del referendum costituzionale e delle elezioni regionali. Assieme a lui la candidata Irene Galletti

Vito Crimi, vice-ministro degli interni e capo politico del Movimento 5 Stelle, ha incontrato questa mattina i cittadini di San Giovanni in piazza Cavour. Assieme a lui anche la candidata Irene Galletti con cui ha discusso del referendum per il taglio dei parlamentari e delle elezioni regionali a cui gli italiani voteranno prossima settimana.

"Credo che per i cittadini sia un occasione unica: ora o mai più – dice Crimi – Abbiamo fatto una riforma con il taglio del numero dei parlamentari per avere un numero che ci porti all’efficienza e all’alto livello delle democrazione europee, quale occasione migliore per poter dire anche alla classe politica in parlamento, lavorate meglio e nell’interesse dei cittadini." 

 

 

Crimi ha poi discusso delle elezioni regionali tra pronostici e accordi mancati tra PD e M5S per la corsa alla presidenza: "Non è stato possibile fare un accordo con il PD perché quest'ultimo governava ed erano all’opposizione. Basta questo per dire che se volevano fare un percorso insieme avrebbero dato retta alle nostre istanze. L'unico cambiamento vero in Regione Toscana è il Movimento 5 Stelle, il resto sono tutte persone che si sono alternate nella gestione delle varie città."

 

 

 

Articoli correlati