27, Maggio, 2024

Synergy di nuovo travolta da Carrara. Cade il Galli, retrocede la Fides

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

“Draghi” battuti in casa per 54-78 nello scontro diretto. Tutto facile per il Costone al PalaGalli, finisce 66-88. La Fides perde anche a Vaiano (86-65) e ora lo dice anche la matematica: il prossimo anno sarà Serie D

Carrara è un rebus che la Synergy non trova il modo di risolvere: dopo il -31 dell'andata e nonostante le squadre arrivassero all'appuntamento con gli stessi punti in classifica, per i “draghi” arriva una batosta anche nella sfida di ritorno, chiusa sul 54-78. Netta sconfitta anche per la Polisportiva Galli contro il Costone Siena, la Fides Montevarchi cade a Vaiano e ora lo dice anche la matematica: montevarchini in Serie D.

Per la Synergy non c'è scampo e dopo i primi canestri arriva subito un segnale chiaro da parte degli ospiti: 12-0 di parziale e vantaggio in doppia cifra già nel primo quarto. Un po' di nervosismo e qualche errore di troppo mentre Carrara non si ferma più, scappa sul 7-25 e supera i 20 punti di vantaggio. Nella ripresa i valdarnesi raccolgono qualcosa dalla zona, e con Bucciolini e Tello recuperano fino al -13. Poi Donati si rimette in partita e chiude in largo anticipo l'incontro.

Synergy Valdarno – Cmc Carrara 54-78 (7-18, 19-41, 40-56). Synergy: Bucciolini 5, Innocenti 3, Basilicò 11, Brandini 2, Pelucchini 3, Tello 9, Malacario 8, Norci 6, Giorgi, Stagi 7. Allenatore: Caimi. Carrara: Donati 22, Bertuccelli 15, Fiaschi 11, Biagioni, Mancini 10, Fontanelli 4, Gai, Malcontenti, Calcogni 2, Borghini 14. Allenatore: Dell'Innocenti.

Gara a senso unico anche quella del PalaGalli, con la Polisportiva Galli staccata già nel primo quarto da 28 punti messi a segno dai senesi del Costone. Nepi e Bruttini non si fermano e il vantaggio è raddoppiato nel secondo periodo rendendo inutile la ripresa. Per il Galli la questione salvezza è tutta rimandata allo scontro diretto di domenica prossima a Poggibonsi.

Polisportiva Galli – Costone Siena 66-88 (18-28, 30-52, 49-72). Polipsortiva Galli: Novi 2, Logi 7, Mascherini 11, Fedeli, Del Bimbo 2, Galli 6, Gironi 8, Giuliana 19, Barchielli 10, Giunti 1. Allenatore: Vadi. Costone: Zani 4, Simonetti 3, Carnaroli 8, Gambelli 9, Benincasa 15, Catoni 5, Toscano, Nepi 20, Bruttini 19, Corzani 5. Allenatore: Binella.

La Fides WebKorner Montevarchi si arrende 86-65 a Vaiano e ora è certa della retrocessione. I montevarchini cominciano bene nonostante la formazione rimaneggiata (Sereni assente, Dainelli reduce da una settimana di forte influenza senza allenamenti), ma Vaiano, fin dall'inizio, non sbaglia mai. Magni e Fracassini spadroneggiano nel pitturato e tengono il ritmo dei 26 punti segnati nel primo quarto aggiungendone 22 nel secondo. A quel punto la Fides è già scivolata via.

Valbisenzio Vaiano – Fides WebKorner Montevarchi 86-65 (26-18, 48-29, 66-34). Vaiano: Ottanelli 6, Poli 11, Lucchesi 3, Mungai 5, Picchi 6, Maiotti 3, Vignolini 4, Fracassini 19, Magni 27, Mattei 2. Allenatore: Pieri. Fides: Dainelli 3, Malatesta 1, Vasarri 19, Baldini 2, Caponi 11, Bonciani 13, Masciadri 6, Senis 6, Tioub, Cacioli 4, Allenatore: Martini.
 

Articoli correlati