17, Luglio, 2024

Synergy, playoff al via senza alternativa: la gioia della C1 o la condanna della D

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Inizia stasera alle 21 la serie di spareggi che deciderà il futuro del club valdarnese. Arancio-verdi avvantaggiati dal fattore campo, ma contro Vaiano sarà la serie più equilibrata che si potesse immaginare

La gioia della C1 o la condanna alla Serie D: playoff senza mezze misure quelli al via stasera anche per la Synergy Valdarno, chiamata a incrociare il proprio destino con quello della Valbisenzio Vaiano. Si gioca al meglio delle cinque gare, i “draghi” hanno il vantaggio del campo e dunque si comincia alle 21 a San Giovanni.

È senza dubbio la sfida più incerta di tutti i playoff. I sangiovannesi hanno messo al sicuro l’ottava posizione, e con questa il fattore campo, soltanto all’ultima giornata pur chiudendo a pari punti proprio con Vaiano, entrambe appaiate a quota 24 con i valdarnesi avvantaggiati solo dalla miglior differenza canestri negli scontri diretti, vinti uno per parte: Vaiano vinse alla terza giornata di un solo punto, 66-65, la Synergy si è vendicata al ritorno con il +12 (76-64) poi risultato decisivo per assegnare il vantaggio del campo. Oltre tutto, per i pratesi potrebbe non essere una brutta notizia, visto che in stagione si sono spesso comportati meglio in trasferta che in casa.

Si parte stasera al PalaDrago di via Genova, gara-2 giovedì 7 maggio a Vaiano, gara-3 il 9 di nuovo a San Giovanni. E se, com’è probabile, non dovessero bastare, si tornerà in campo il 14 a Vaiano ed eventualmente il 16 per la “bella” a San Giovanni. Dopo la doppia retrocessione di Fides e Polisportiva Galli, le speranze del basket valdarnese sono tutte nelle mani di coach Caimi e della sua squadra.

Articoli correlati