01, Aprile, 2023

Sindaco e giunta si presentano sull’elenco telefonico. E il caso finisce in consiglio comunale

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il capogruppo dei Democratici e Progressisti Fabio Camiciottoli deposita un’interrogazione per la prossima seduta. “Si parla di tagli e mancanza di risorse, poi si spendono soldi per queste inserzioni. Ma si possono considerare comunicazione istituzionale?”

Foto del sindaco, con relative deleghe sue e di tutti gli assessori della giunta: nella prima pagina della sezione dedicata a Montevarchi nell'elenco telefonico che viene distribuito in questi giorni agli abbonati c'è uno spazio dedicato proprio alla presentazione del primo cittadino Francesco Maria Grasso e degli assessori della sua giunta.

Un fatto che ha suscitato qualche perplessità, e che per questo è diventato un'interrogazione che sarà presentata al prossimo consiglio comunale dal capogruppo dei Democratici e Progressisti, Fabio Camiciottoli. "All’interno dell’elenco telefonico 'Elenco Si' è inserita, a differenza di quanto avviene per le altre amministrazioni comunali, un’inserzione pubblicitaria sull’attività della giunta con relativa foto del sindaco", spiega Camiciottoli.

"Ora, nel momento in cui il sindaco giustifica con la mancanza di risorse economiche l’impossibilità ad attuare forme che favoriscono il lavoro e la comunicazione dell’organo elettivo, come ad esempio lo streaming dei lavori, si vedono inserzioni a pagamento come questa. Ritengo dubbia e molto discutibile la possibilità che la tipologia d’inserzione posta all’interno delle pagine dell'elenco telefonico possa rientrare all’interno delle spese afferenti alla Comunicazione Istituzionale dell’Ente".

"Questa dura crisi economica – continua Camiciottoli – imporrebbe a tutti gli amministratori la necessità di perseguire una razionalizzazione con qualificazione della spesa ed una diminuzione della pressione fiscale comunale invece di spendere risorse eccessive sulla comunicazione. In ragione di ciò appare alquanto fuori luogo investire risorse economiche per certe tipologie di attività. E invece il Comune di Montevarchi in questi ultimi anni sta impiegando sempre maggiori risorse economiche per la Comunicazione Istituzionale: oltre al sito internet e al periodico dell’Ente, ha stipulato numerose convenzioni con le varie emittenti radiotelevisive locali e i media d’informazione".

Tutto ciò premesso, Camiciottoli chiede al sindaco "quali rapporti commerciali sono stati sottoscritti dal Comune con 'Elenco Si' e a quanto ammontano le risorse economiche impiegate; se l’iniziativa deriva da uno specifico mandato del Sindaco e della Giunta o viceversa da una specifica autonoma azione del Servizio dell’Ente; e infine, se ritenga che, dopo le molteplici risorse impiegate per la comunicazione, questo tipo d’inserzione e di spesa possa rientrare tra quelle imputabili alla Comunicazione Istituzionale". Chiesto anche un report delle spese degli ultimi anni sul fronte della comunicazione istituzionale. 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati