28, Settembre, 2022

Silvia Chiassai pubblica le spese della campagna elettorale. Questa sera la chiusura in piazza

Più lette

In Vetrina

“Abbiamo speso circa 8.500 euro per la campagna elettorale, avevo preso l’impegno morale e materiale di renderlo noto”, scrive Silvia Chiassai. Questa sera alle 18 il comizio finale in piazza Varchi

A poche ore dalla chiusura della campagna elettorale, la candidata della coalizione di centrodestra Silvia Chiassai rende note le spese sostenute. "Avevo preso l’impegno morale e materiale di comunicare prima del voto l’ammontare delle spese sostenute per la campagna elettorale: ebbene, nonostante si debbano ancora chiudere i conti e ricevere le fatture da saldare, posso affermare che il costo complessivo della campagna elettorale si aggirerà intorno a 8.500 euro. Se non ci fosse stata l’appendice del ballottaggio, il costo sarebbe stato di circa 5.500 euro". 

Chiassai spiega anche come sono state racimolate le somme necessarie: "Sto contribuendo con fondi personali per un importo inferiore a 2mila euro, mentre alla rimanente parte di spesa hanno partecipato le due Liste civiche e i due Partiti che hanno fatto propaganda realizzato in proprio il materiale. I 62 candidati di queste liste, insieme ai tanti volontari che ci hanno aiutato in questa stupenda impresa, hanno messo insieme la cifra a favore della rispettiva Lista. Non ci siamo avvalsi di professionisti o di agenzie specializzate. Grazie alla presenza tra i candidati e i sostenitori di persone che si occupano di marketing, comunicazione, grafica e videofotografia, abbiamo fatto tutto in casa, sfruttando anche la comunicazione gratuita via web". 

Chiassai ringrazia tutti per la collaborazione e annuncia la chiusura della campagna elettorale: sarà questo pomeriggio alle 18, in piazza Varchi, con un comizio pubblico al quale seguirà un aperitivo insieme ai cittadini. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati