01, Ottobre, 2022

Sicurezza e criminalità, Tozzi (Lega): “Serve una forte attività di prevenzione e contrasto”

Più lette

In Vetrina

La capogruppo a Reggello Elisa Tozzi, responsabile Lega per il Valdarno Fiorentino, interviene dopo gli ultimi fatti di cronaca, in particolare gli arresti a Matassino

"Esiste un’emergenza criminalità anche nella nostra vallata, purtroppo". A dirlo, all'indomani del blitz che a Matassino ha scoperto un centro di spaccio, è la capogruppo di opposizione a Reggello Elisa Tozzi, responsabile della Lega per il Valdarno Fiorentino. "Certi casi di cronaca di questi tempi non desterebbero stupore, se non fosse che si tratta di un evento accaduto a Matassino, i cui particolari sembrano davvero raccapriccianti".

"Siamo preoccupati e sconcertati – aggiunge Tozzi – dai fatti di cronaca di questi giorni, anche alla luce del recente recente arresto di un 20enne proprio per spaccio a Reggello. Un grazie sincero va al lavoro dei Carabinieri, ancora una volta presidio di sicurezza indispensabile per la nostra vallata".

Elisa Tozzi chiede che si mettano in atto forme di prevenzione attiva: "Le amministrazione comunali non possono chiudere gli occhi di fronte a quello che sembra un fenomeno criminale sempre più diffuso anche nelle nostre zone. La sinergia tra amministrazioni e forze dell’ordine deve portare ad una forte attività di prevenzione sul territorio anche e sopratutto per impedire che questi fenomeni possano diffondersi, in particolare tra i più giovani, anche mediante campagne di sensibilizzazione nelle scuole sul tema dell’uso di droghe". 

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati