07, Dicembre, 2022

Firma dei due sindaci: rinnovato il patto di gemellaggio fra le città di Figline e Incisa e di Pfungstadt

Più lette

In Vetrina

Un gemellaggio che 25 anni veniva siglato per la prima volta: e oggi, al Teatro Garibaldi, nell’ambito delle Feste del Perdono, il rinnovo del patto con la cittadina tedesca di Pfungstadt

Rinnovato il gemellaggio nato 25 anni fa fra Figline e Pfungstadt: al Teatro Garibaldi la sindaca Giulia Mugnai e il suo collega Patrick Kock hanno sancito questa nuova intesa che nel corso degli anni ha coinvolto tanti amministratori, sindaci, assessori e consiglieri, associazioni, semplici cittadini. Più generazioni che hanno continuato a sviluppare quel legame iniziato un quarto di secolo fa.

"Adesso – ha detto la sindaca Mugnai – l’impegno di tutti è quello di continuare a promuoverne i valori nelle nuove generazioni, nel segno comune dell’Europa". Alla firma erano presenti anche il Presidente del Consiglio di Pfungstadt, Oliver Hegemann, il Vicepresidente del Consiglio comunale FIV, Sandro Sarri e il rappresentante di Aiccre Toscana, Paolo Rosseti, le consigliere comunali Francesca Farini e Laura Orpelli e una folta delegazione di rappresentanti della città di Pfungstadt.

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati