20, Maggio, 2024

Servizio scuolabus a Pluriservizi, Avanti Montevarchi continua la sua battaglia. Interrogazione in Consiglio

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il consigliere Fabio Camiciottoli ha presentato all’ultimo Consiglio comunale una interrogazione per chiedere alla giunta chiarimenti sull’affidamento del servizio di trasporto scolastico alla Pluriservizi

Chiede ulteriori chiarimenti, il gruppo di opposizione Avanti Montevarchi, sulla questione dell'affidamento del servizio scuolabus a Pluriservizi, su cui nei giorni scorsi si è svolto un botta e risposta fra i consiglieri di minoranza e la giunta comunale, che difende la scelta. 

Nel testo dell'interrogazione, il consigliere Fabio Camiciottoli sottolinea come "con le sue affermazioni il Vicesindaco Tassi, riferendosi ai servizi effettuati fino ad oggi, non ha chiarito e dato risposte alle questioni da noi sollevate", aggiungendo che "dagli atti non si evincono né le caratteristiche che devono avere i mezzi che la Società dovrà acquistare né il costo chilometrico ed i criteri con cui valutare i maggiori o minori costi sui chilometri percorsi". 

Camiciottoli chiede dunque "se con la Società Pluriservizi è stato pattuito un costo km e a quanto ammonta. In caso in cui non sia stato determinato, si spieghi come l’Amministrazione intenda effettuare i controlli e quantificare i maggiori e minori costi derivanti dai chilometri percorsi". Linterrogazione chiede anche di sapere se "alla Società hanno richiesto che i mezzi abbiano specifiche caratteristiche , e come intendano effettuare i controllo affinché l’acquisto di tali mezzi risponda alle caratteristiche dichiarate in sede di dibattito e rimarcate dal Vicesindaco nell’ultima intervista; e se tali mezzi saranno di proprietà della Società o del Comune". 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati