28, Febbraio, 2024

Se n’è andato Pierluigi Righi, fondatore del Museo della civiltà contadina di Gaville

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

E’ morto Pierluigi Righi, fondatore del Museo della civiltà contadina di Gaville, nel comune di Figline Incisa. Sul sito dell’associazione così lo ricordano: “Una notizia molto brutta per la nostra associazione. Pierluigi Righi, fondatore e animatore appassionato del nostro museo ci ha lasciati. Una perdita dolorosa di una persona che ha fatto tanto per il museo e per tutta la frazione di Gaville”.

Pierluigi Righi nel 1974, insieme a Giovanni Ariano e Carlo Sabatti, fondò a Gaville il Museo della Civiltà Contadina, con lo scopo di raccogliere materiali, testimonianze, attrezzi, macchine che venivano abbandonati durante lo spopolamento rapido ed incessante delle campagne. Da quel momento anno dopo anno iniziò a crescere vantando adesso  ben 6000 pezzi in esposizione.

Nel 2016 al teatro Garibaldi gli fu assegnato il Premio Bambagella, tributato a chi si è particolarmente distinto per le proprie attività. 

Anche l’Amministrazione comunale di Figline e Incisa si unisce al dolore della famiglia per la scomparsa di Pierluigi Righi, ricordando appunto che “proprio per il suo impegno e per il suo attaccamento verso il territorio, nel 2016, aveva ricevuto il Premio Bambagella: la massima onorificenza della città, che ogni anno la Presidenza del Consiglio comunale conferisce ad un personaggio che si è particolarmente distinto per le proprie attività”.

 

 

Articoli correlati