28, Novembre, 2022

Scuole, strade e marciapiedi: ecco tutti i lavori di questa estate

Più lette

In Vetrina

Nuovi sopralluoghi degli assessori: in queste settimane interventi per circa 220mila euro. Dalla scuola dell’infanzia di Ponte agli Stolli fino al Chicchirullò.

Lavori di manutenzione presso tutte le scuole di Figline e Incisa. In questi giorni la vicesindaco Caterina Cardi e l’assessore all’Istruzione, Mattia Chiosi, hanno fatto un nuovo sopralluogo insieme ai tecnici comunali per verificarne l’andamento.

I principali interventi riguardano la scuola dell’infanzia di Ponte agli Stolli, l’asilo nido Chicchirullò di Incisa e la scuola secondaria Petrarca di Incisa. Nel primo si tratta del rifacimento del tetto per un costo complessivo di 46.500 euro e consiste nello smontaggio completo della copertura, nella stesa di un materassino di 3 cm incollato a fiamma e nella successiva ripulitura e sostituzione delle tegole deteriorate. Lavori al tetto anche all’asilo nido di Incisa, dove però si sta intervenendo anche per realizzare una nuova rampa di accesso per disabili con completo abbattimento delle barriere architettoniche; inoltre sarà ritinteggiata la facciata principale e realizzato un nuovo intonaco antiumido per un importo totale di 37mila euro.

Sempre a Incisa è in corso la sistemazione dell’area esterna della scuola “Francesco Petrarca” tramite la posa di un pavimento antitrauma come quello inaugurato pochi mesi fa presso la scuola di San Biagio a Figline. In questo caso i lavori consistono nella posa di 471 metri quadri di pavimentazione in gomma colata dello spessore di 13 millimetri, su cui sono stampati vari giochi e disegni (costo: 48mila euro). Come già accennato, altre opere di manutenzione sono in corso anche negli altri plessi della città, in particolare alle scuole “Da Vinci” dove è prevista la rimbiancatura degli spazi interni.

“Manca poco più di un mese alla riapertura delle scuole – hanno spiegato la vicesindaco Cardi e l’assessore Chiosi – quindi abbiamo fatto un nuovo sopralluogo per verificare l’andamento dei principali interventi in corso, ma anche per stabilire quali sono le opere da inserire nella lista delle priorità con l’obiettivo di investire sui nostri edifici scolastici in modo costante e attraverso una attenta programmazione”.

Nei prossimi giorni partiranno anche altri lavori di manutenzione che stavolta interesseranno alcune strade bianche, ovvero 5 chilometri complessivi per i quali l’Amministrazione ha destinato 20mila euro: in particolare di tratta delle strade di Pavelli, San Donato, Ripalta, San Martino, via Argini Arno).

Tutto pronto infine anche per il rifacimento di alcuni tratti di marciapiede nell’ambito di un progetto complessivo di abbattimento delle barriere architettoniche, che in questa prima fase vede un impegno economico del Comune di circa 70 mila euro per intervenire su via Petrarca, via Garibaldi, via XXIV Maggio, via Del Puglia e via Copernico (Figline) e in via XX Settembre a Incisa.

 

Articoli correlati