28, Maggio, 2024

Scuole, la decisione del sindaco Cacioli: tutte chiuse fino al 20 marzo

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Chiuse primarie e secondarie di primo grado: la decisione presa dal sindaco, sentito il presidente della Regione Giani, alla luce della situazione epidemiologica attuale

Tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado, cioè le elementari e le medie, del comune di Castelfranco Piandiscò, rimarranno chiuse a partire da domani, 4 marzo, e fino al 20 marzo compreso. Lo ha deciso il sindaco, Enzo Cacioli, che ha firmato una apposita ordinanza di chiusura, alla luce della situazione epidemiologica attuale. Restano aperte in presenza le scuole dell'infanzia, così come gli asili nido.  

Cacioli, a seguito delle comunicazioni pervenute dalla Asl Toscana Sud Est, che informa di una crescente diffusione del contagio anche alla luce della presenza delle varianti del virus, ha disposto, sentito il presidente della Regione Eugenio Giani, la sospensione delle attività didattiche in presenza e la chiusura quindi di tutti i plessi di scuole elementari e medie. 

La decisione, spiegano dal comune, è stata maturata dopo l'incontro con l'Unità di crisi avvenuto ieri, a cui hanno partecipato i responsabili di Protezione civile, i Dirigenti scolastici e le realtà comunitarie dei diversi centri del comune. La scelta dell'Amministrazione è stata condivisa con le altre parti. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati