07, Ottobre, 2022

A settembre con termoscanner e test sierologici. Chiassai: “La scuola ripartirà in sicurezza facendo prevenzione”

Più lette

In Vetrina

Termoscanner e screening sierologici gratuiti per gli studenti delle scuole di Montevarchi. È il programma previsto dall’amministrazione e dagli istituti scolastici per garantire un rientro in sicurezza a settembre

Rientro a settembre con termoscanner e test sierologici: è quanto annunciato questa mattina dal sindaco Silvia Chiassai Martini per la ripartenza scolastica in presenza. L'amministrazione e gli istituti di Montevarchi hanno lavorato da mesi per definire un protocollo di prevenzione e un progetto sperimentale di screening. 

Nel dettaglio a tutti i bambini delle scuole di Montevarchi, sotto autorizzazione dei genitori, verrà offerto un test sierologico gratuito: chi vorrà potrà far verificare lo stato di salute dei figli prima del rientro scolastico e, nell'eventualità, la segnalazione al pediatra del caso positivo che procederà con l’iter legato alla Asl. Inoltre, all'entrata degli istituti saranno posti dei rilevatori di temperatura e amplificatori di aria nelle aule per garantire maggior sicurezza.

"Ritengo indispensabile cercare di dare un contributo al di là delle direttive ministeriali per un rientro a settembre in sicurezza e in presenza a tutti gli studenti e le famiglie – commenta il sindaco Chiassai – non possiamo permetterci assolutamente di richiudere le scuole, perciò attueremo la prevenzione nel modo migliore, ed è per questo che oltre a dare opportunità di somministrare test sierologici, metteremo a disposizione delle scuole rilevatori di temperatura così da sviluppare un'abitudine di un controllo maggiore dalla misurazione della temperatura al lavaggio delle mani fino agli amplificatori di aria che permetteranno di ripulire l’aria dai batteri nei luoghi in cui i nostri figli staranno molte ore"

 

 

 

Articoli correlati