28, Novembre, 2022

Scontro diretto per il Montevarchi, al “Brilli Peri” arriva la Recanatese

Più lette

Scontro diretto domani (sabato) alle 14,30  per  il Montevarchi allo stadio “Brilli Perii”: gli aquilottii infatti, reduci dall’importante vittoria di domenica scorsa a Imola (nella foto la festa), riceveranno la Recanatese, in classifica solo due punti più degli aquilotti e della zona play-out.

Il pareggio servirebbe poco e entrambe e il Montevarchi (che in queste ore ha tesserato il difensore Bassano) sicuramente darà il massimo per conquistare tre punti dal peso specifico importante in vista anche di altri due scontri diretti casalinghi:  martedì con il San Donato, che al “Brilli Peri” gioca le partite interne per indisponibilità del suo impianto, poi  sabato 3 dicembre con il Pontedera.

I marchigiani arrivano in Valdarno reduci dalla sconfitta casalinga di misura con il Rimini e decisi a conquistare quello che sarebbe il terzo successo esterno di questa stagione 2022-2023. Nella squadra in cui milita l’ex Carpani, da guardare con attenzione  è Sbaffo  attaccante cresciuto fra Avellino e Chievo Verona e delle nove reti segnate finora quattro portano la sua firma. Fra i tanti, più o meno esperti della categoria, un profilo interessante è quello di Morrone, nel settore giovanile della Juventus prima della Lazio poi e nonostante sia un 2000 ha già un buon bagaglio di esperienza in Lega Pro.

Per questa importante partita fra i rossblù rientra Marcucci mentre saranno assenti, oltre ai soliti Boiga, Martinelli e  Barranca (operatosi in questo giorni a Milano) anche Rossi, Biagi e Chiti per infortunio.

Articoli correlati