16, Agosto, 2022

Sabato si inaugura piazza Garibaldi: per il taglio del nastro attesa anche Anita, pronipote dell’eroe dei due mondi

Più lette

In Vetrina

Finiti nel mese di settembre i lavori Piuss su entrambi i lati di piazza Garibaldi: sabato mattina è fissato il taglio del nastro. Alle 11 la cerimonia, alla presenza delle autorità cittadine, delle associazioni combattenti e anche di Anita Garibaldi

Una piazza Garibaldi completamente ristrutturata, su entrambi i lati in cui fu divisa dal sottopassaggio verso il Pestello, sarà protagonista sabato mattina della cerimonia di inaugurazione. Terminati ad inizio settembre i lavori: cofinanziati con fondi Piuss, sono costati nel complesso circa 800mila euro. 

La cerimonia prevede alle 11 il taglio del nastro, al quale sarà presnete, insieme alle autorità cittadine e alle associazioni combattentistiche, anche Anita Garibaldi, pronipote di Giuseppe Garibaldi, Presidente dell’Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini di Firenze. Nell'occasione sarà deposta una corona presso il monumento, uno dei primi monumenti dedicati a Giuseppe Garibaldi, costituito da un  obelisco in travertino risalente al 1884.

Poi, con l'accompagnamento del Corpo musicale Puccini, verrà aperta la mostra dedicata a Giuseppe Garibaldi, con medaglie ed oggettistica. La festa proseguirà poi nel pomeriggio alle 16 alla Ginestra con la presentazione del volume “Anita Garibaldi” di Giuseppe Bandi.  

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati