27, Maggio, 2024

Rosseti torna in azzurro e segna, l’Italia Under 20 vince 3-0

Più lette

È del valdarnese il gol che dopo sei minuti apre le marcature nella larga vittoria degli azzurrini di Eviani sui pari età della Svizzera. L’infortunio è alle spalle, ora è pronto all’esordio in Serie A

Ha indossato la maglia azzurra che non vestiva da più di un anno. Sulle spalle il numero 9, quello da centravanti puro, da bomber. E dopo sei minuti ha trovato il gol: una giornata da ricordare per Lorenzo Rosseti che ieri a Lecco ha aperto le marcature nel 3-0 col quale l’Italia Under 20 ha sconfitto i pari età della Svizzera nella seconda giornata del torneo Quattro Nazioni.

L’attaccante valdarnese dell’Atalanta viene schierato tra i titolari dal commissario tecnico Alberigo Evani. Al 6’, punizione di Verre, tocco di Gagliardini che smarca Rosseti e gran diagonale destro verso il secondo palo che finisce in rete. Resta in campo per un’ora, poi osserva dalla panchina gli altri due gol degli azzurrini, che segnano al 26’ con Cristante e al 42’ con Garritano su rigore.

Un’altra conferma che l’infortunio al crociato è ormai completamente recuperato, un altro segnale lanciato a Reja e all'Atalanta: ormai Rosseti è pronto al debutto in Serie A.
 

Articoli correlati