02, Febbraio, 2023

Riqualificato il parco fluviale dell’Ambra a Levane, il PD attacca: “L’amministrazione si fa bella con le nostre idee

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

I consiglieri del Partito Democratico di Montevarchi Elisa Bertini, Samuele Cuzzoni, Letizia Baldetti e Luciano Rossetti, rivendicano il merito di aver puntato l’attenzione dell’Amministrazione sul parco fluviale dell’Ambra, a Levane, oggetto di una riqualificazione. “Notiamo con piacere – scrivono in una nota – che ci sono state opere di riqualificazione dell’area riguardante il parco fluviale ambra a Levane. Occorreva la nostra mozione per accendere i riflettori su una problematica presente da tempo a cui Chiassai Martini non ha dato importanza”.

“Curioso il fatto che in Consiglio abbiano bocciato la nostra mozione e poi agito come se avessero votato a favore”, continua la nota del gruppo PD. “Un’ulteriore prova di quanto la contrarietà a prescindere della maggioranza (la maggior parte della maggioranza, dato che Masini ha votato a favore) verso ogni nostra proposta sia solo a fini strumentali e ideologici. In ogni caso, il risultato è stato ottenuto grazie al ruolo di controllo dell’opposizione e di ascolto verso le richieste dei cittadini. Abbiamo così contribuito a dare dignità e decoro ad un’area importante per ogni cittadino di Levane”.

“Adesso – concludono i consiglieri di opposizione – aspettiamo che venga dato seguito anche alle altre richieste e che non sia il solito intervento “spot”. Confermiamo ancora una volta la nostra attenzione verso la nostra comunità a differenza della Sindaca Chiassai, concentrata forse un po’ troppo a mire oltre i confini della nostra città e oltre quelli provinciali, perdendo di vista la sua priorità: governare e fare il bene di Montevarchi. A differenza di altri, noi ci siamo”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati