26, Settembre, 2022

Rinaldo Nocentini ha appeso la bici al chiodo

Più lette

In Vetrina

Dopo ventidue stagioni da professionista è arrivato il momento del ritiro ma il futuro sarà sempre nel mondo del ciclismo

La stagione ciclistica che sta iniziando non vedrà a nastri di partenza Rinaldo Nocentini,  corridore di Montemarciano. Dopo ventidue stagioni da professionista con sedici vittorie e otto giorni in maglia gialla al Tour de France nel 2009, Nocentini a quarantadue anni ha deciso di appendere la bici al fatidico chiodo. Il suo futuro sarà sempre nel mondo del ciclismo: ha infatti aperto a Pieve al Toppo un centro di fisioterapia per ciclisti e collaborerà con un amico che ha una struttura analoga a Pisa.
 

Articoli correlati