14, Agosto, 2022

Rignanese in campo per restare in alto, le altre valdarnesi alla ricerca di punti savezza

Più lette

Molto interessante la sfida fra Sangiustinese e Bucinese. In calendario anche Baldaccio Bruni-Figline, Rignanese-Foiano e Castelnuovese-Sinalunghese

Seconda  giornata di ritorno nel campionato di Eccellenza , con sfide molto importanti e impegnative  per le squadre valdarnesi .

La Sangiustinese, che ha ingaggiato i centrocampisti Caputo e De Gregorio,  affronta oggi in un interessante derby la  Bucinese. Per i padroni di casa, che non fanno punti dal 30 novembre  (l'ultima vittoria addirittura risale al 19 ottobre) e che ora si trovano all'ultimo posto, la sfida è di quelle da non fallire per evitare guai ancora più grossi. Dal canto suo la Bucinese cercherà il primo successo esterno della stagione che, visto  anche quello dello scontro  diretto con la  Castelnuovese della scorsa settimana, potrebbe essere un  importante mattone per la salvezza.

Dopo il pareggio nella  sfida di martedì con il Porta Romana, il Figline darà la caccia a quella vittoria che manca ormai  da due mesi (9 novembre) nella sfida in casa della capolista Baldaccio, che fra le mura amiche dello “Zanchi” scende in campo coi favori del pronostico. Pur con la consapevolezza che non si tratta dell’avversario più semplice con il quale cercare di fare punti, la  squadra valdarnese ci proverà per cercare il primo successo dell’era Calderini (in tribuna per squalifica).

Partita molto insidiosa per la Rignanese, impegnata in casa con un Foiano  in grande salute e che, dopo una falsa partenza, sta risalendo la classifica di grande carriera.  Difficile dire chi fra le due possa avere di più da perdere: di sicuro la squadra di Coppi, considerato anche che gioca in casa e che non intende restare ai vertici, dovrà fare un po’ più la partita  e questo la obbligherà ad assumere un po’ di più l’iniziativa in una partita che si preannuncia interessante.

Molto difficile l'impegno che attende la Castelnuovese, che riceve una squadra di rango come la Sinalunghese per una partita che nel corso degli ultimi anni è divenuta un classico della categoria. I senesi, attualmente al terzo posto in classifica, scenderanno in campo per fare bottino pieno e confermarsi in alto, motivi per cui gli amaranto dovranno faticare e non poco per conquistare  tre punti utili per la classifica.
 
 

Articoli correlati