07, Ottobre, 2022

Ricasoli tiene in vita la tradizione delle ‘Rogazioni’, uno degli ultimi paesi rimasti a compiere questa celebrazione

Più lette

In Vetrina

La Festa dell’Ascensione era, nell’antichità, una celebrazione per la benedizione dei campi e dei raccolti. Un paese intero tiene ancora in vita questa tradizione: è quello di Ricasoli, dove domenica la festa ha coinvolto tutta la comunità

Una comunità intera che tiene in vita un rito antichissimo, quello delle rogazioni. A Ricasoli, domenica, si è celebrata una cerimonia che ha origini arcaiche, che forse risalgono ai primi secoli del cristianesimo. In occasione di questa festa, nei paesi si tenevano processioni e benedizioni delle campagne, per proteggere i raccolti e le gente dei borghi rurali dal epidemie, flagelli, guerre ed altri eventi negativi.

Sono pochissimi oggi i paesi in cui si celebrano ancora le rogazioni, in occasione della Festa dell'Ascensione. Domenica, a Ricasoli, tutto il paese vi ha preso parte: dalla Parrocchia alle Venerabili Compagnie, fino alla festa finale con la musica del Corpo Musicale Puccini e l'esibizione delle majorettes. 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati