03, Dicembre, 2022

Riapre lo sportello del Catasto a Montevarchi: accordo tra Comune e Agenzia delle Entrate

Più lette

In Vetrina

Chiuso dalla fine del 2012, l’ufficio decentrato del Catasto tornerà ad aprire dal 3 giugno. Al piano terra di Palazzo Martini, sarà aperto martedì mattina e giovedì pomeriggio. La convenzione tra Comune e Agenzia delle Entrate prevede che il servizio sarà curato direttamente dal personale dell’Ufficio tecnico comunale, che in questi mesi è stato appositamente formato

Chiuso dalla fine del 2012, per la scadenza della convenzione tra Comune e Agenzia delle Entrate, torna a riaprire dal 3 giugno lo sportello del Catasto a Montevarchi. Un servizio prezioso per i cittadini del Valdarno, che dunque non dovranno più recarsi ad Arezzo, come avveniva in questi mesi di chiusura dell'ufficio decentrato. 

La riapertura è stata resa possibile da un nuovo accordo tra Comune di Montevarchi e Agenzia delle Entrate, che tra le altre cose stabilisce che saranno i dipendenti di Palazzo Varchi ad occuparsi dello sportello, invece di quelli della direzione provinciale delle Entrate. Per questo, negli scorsi mesi, il personale dell'Ufficio tecnico di Montevarchi hanno seguito specifici corsi di formazione.

Lo sportello catastale decentrato sarà collocato al piano terra di Palazzo Martini, in quei locali che ospitavano in passato i servizi cimiteriali. Sarà aperto il martedì mattina dalle 10 alle 13 e il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 17. L'Amministrazione comunale di Montevarchi, dunque, non solo metterà a disposizione dell’Agenzia delle Entrate un ufficio e le attrezzature informatiche, ma anche il proprio personale.

Presso l’Ufficio decentrato di Montevarchi sarà possibile consultare la maggior parte degli atti presenti nella banca dati catastale informatica senza doversi recare più presso la sede provinciale di Arezzo. Si potranno effettuare visure degli atti censuari e della cartografia di base e informativa; visure dei registri e delle schede di partita; elaborati catastali. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati