30, Novembre, 2022

Resco ospite dell’Audace Legnaia, in palio il secondo posto. Ambra costretto a vincere contro l’ultima in classifica

Più lette

In Vetrina

La Resco Reggello, terza, di scena a Firenze contro la seconda in classifica che ha un solo punto di vantaggio. L’Ideal Club Incisa prova ad approfittarne e cerca i tre punti sul campo della Molinense. L’Olimpia Palazzolo riceve l’Audace Galluzzo. Ambra sul campo del fanalino di coda Bettolle, Traiana allo scontro playoff contro il Torrita. A Pian di Scò arriva il Cortona, Badia Agnano sul campo della Poliziana

Occasione da non fallire per l’Ambra che sul campo del Bettolle ultimo in classifica vuole i tre punti per difendere il secondo posto attuale e spera in un passo falso della capolista Aquila Montevarchi che ha due punti di vantaggio. Quattro risultati utili nell’ultimo mese ma con due sole vittorie. All’andata il Bettolle riuscì a fermare i valdambrini sullo zero a zero. La Traiana vuole riprendersi la zona playoff e ci prova con lo scontro diretto interno con il Torrita, quarto in classifica. Una sola vittoria per i valdarnesi negli ultimi sei turni, si riparte dall’1-1 dell’andata. Il Vaggio Piandiscò insegue la quarta vittoria consecutiva nel match interno contro il Cortona Camucia che vuole giocarsi le ultime chances di conquistare i playoff. Dopo l’impresa contro l’ex capolista Lucignano, il Badia Agnano è ospite della Poliziana e insegue la seconda vittoria stagionale in trasferta per fare un passo deciso verso la salvezza.

Scontro di altissima classifica per la Resco Reggello, terza, che sfida in trasferta l’Audace Legnaia, seconda con un solo punto di vantaggio. La Resco perde Vannini per squalifica ma ritrova Butera, Insardà e Sottili, rientri importanti che fanno ben sperare per allungare la striscia degli 11 risultati utili consecutivi. Spettatrice interessata l’Ideal Club Incisa che condivide la terza piazza con i reggellesi e che sarà ospite della Molinense, quintultima forza del torneo ancora coinvolta nella lotta playout. Incisani imbattuti da sei giornate, nel corso delle quali hanno vinto in quattro occasioni. L’Olimpia Palazzolo ospita un cliente scomodo come l’Audace Galluzzo, quinta forza del girone che sbarca in Valdarno per difendere la sua posizione in zona playoff. Il Palazzolo vuole sbloccarsi dopo tre stop di fila e dimenticare il 4-2 dell’andata.
 

Articoli correlati