19, Agosto, 2022

Lavori di pulizia al ponte di San Clemente. E tra i rami ammassati spunta un albero intero di 35 quintali

Più lette

In Vetrina

Lavori più difficoltosi del previsto al Ponte di San Clemente, tra Rignano e Reggello. Dopo mesi di attesa la Provincia, con l’aiuto dei vigili del fuoco, è intervenuta sul ponte mediceo per ripulire l’Arno dai legni depositati dalla corrente. E tra i rami sono spuntati due alberi, uno dei quali di ben 35 quintali e più alto dello stesso ponte.

Sono iniziati questa mattina i lavori di pulizia alla pigna del ponte di San Clemente. Da mesi infatti sotto al ponte mediceo che separa Rignano e Reggello sono presenti legni ammassati.

Il Comune ha pressato la Provincia di Firenze per pulire quel tratto del fiume e oggi le operazioni sono iniziate, non senza difficoltà, sotto il controllo attento dei vigili del fuoco.  La situazione, infatti, era più preoccupante del previsto: sotto quei legni, infatti, erano presenti veri e propri alberi trascinati e depositati lì dalla corrente. Trovato anche un tronco intero di ben 35 quintali e più alto dello stesso ponte.

Insomma, la quantità di materiale che viene recuperata in queste ore, dimostra che quello dei cittadini non era allarmismo ma una richiesta di intervento giustificata che non poteva essere rimandata continuamente dalla stessa Provincia.
 

Articoli correlati