19, Agosto, 2022

Provinciali di campestre, festa per 180 giovani atleti

Più lette

In Vetrina

La prima edizione del campionato aretino di cross ospitata sabato a Montalto è stata un successo. Soddisfatti gli organizzatori delle Fiamme Verdi e dell’Atletica Sestini. La cronaca della giornata

È stata una grande festa dello sport con più di 180 partecipanti sul tracciato e almeno altrettanti fuori ad incitarli quella andata in scena sabato scorso a Montalto, sede dei campionati provinciali di corsa campestre giovanile.

Ritrovo e riscaldamento alle 14, ultimi test sul percorso e consultazioni tra giudici, medici e staff. Alle 15 tutto era pronto per il via alle gare, cominciando dalla categoria Junior, aggiunta per l’occasione per far divertire anche i più piccoli. È stato subito spettacolo, e non sono stati da meno gli Esordienti, i Ragazzi e i Cadetti, arrivati numerosissimi da tutta la provincia per prendere parte alla gara organizzata dal Gruppo sportivo Fiamme Verdi e dall’Atletica Sestini.

Ottimo anche il tracciato che ha retto bene al suo debutto assoluto nonostante la pioggia del mattino e ha confermato la visibilità perfetta anche per il pubblico. Alla fine la gara si è chiusa con un titolo a testa per Fiamme Verdi e Polisportiva Rinascita, due titoli per l’Atletica Sestini. A premiare i ragazzi all’interno del Palazzetto dello sport è stata il sindaco di Pergine Simona Neri che ha ringraziato gli organizzatori con questo messaggio: “Grazie di cuore a Roberto Fantoni delle Fiamme Verdi, a Filippo Ballotti e tutto lo staff che a Montalto hanno organizzato una magnifica manifestazione di atletica coinvolgendo più di 180 bambini della provincia. Vi ospiteranno di nuovo e con entusiasmo, complimenti a tutti”. Ringraziamenti anche da parte del presidente provinciale della Fidal.
 

Articoli correlati