05, Febbraio, 2023

Progetto cittadini attivi: oltre 80 le adesioni. Incontro sabato

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Il gruppo è stato ufficializzato lo scorso 15 ottobre. Il 19 e il 20 sono seguiti incontri con i cittadini. Tante le adesioni arrivate

Anche loro sono rimasti positivamente meravigliati nel vedere quanti sangiovannesi hanno a cuore il bene della città e intendano agire nel concreto per prendersene cura. Dal 15 ottobre, giorno in cui è stato presentato, e dal 19 e 20 ottobre, giorni in cui ha incontrato i cittadini, il progetto "Cittadini attivi" ha avuto 80 adesioni. Sabato 23 novembre nella sala della musica di San Giovanni si terrà il primo incontro operativo.

"In tale occasione vogliamo presentare la nostra idea, 'cosa significa prendersi cura del paese', un nuovo approccio dove ogni cittadino non è spettatore, ma parte integrante e attore della cura dei beni comuni. In questa visione, il futuro regolamento dei beni comuni del Comune di San Giovanni sarà la cornice delle iniziative non solo nostre, ma di tutte le associazioni e privati cittadini che vorranno instaurare con l'Amministrazione comunale dei Patti di Collaborazione. Abbiamo voluto portare la testimonianza di chi già opera in questa ottica: la Fondazione angeli del bello di Firenze, l'Associazione culturale Antica Fraschetta di Bucine, la Proloco e la Società filarmonica Pietraviva-Bucine".

"Progetto cittadini attivi nasce infatti dallo slancio di un gruppo di cittadini che hanno a cuore San Giovanni Valdarno e vogliono prendersene cura. Siamo un gruppo di persone, diverse per occupazione ed interessi, che ha colto il sentimento di tante persone a creare occasioni di coesione sociale, cura del territorio e dei beni comuni che in esso si trovano. Il nostro percorso insieme, da comuni cittadini, nasce da un forte spirito di coesione che ci ha portato, dopo alcuni mesi di incontri settimanali di confronto e condivisione di idee concrete come di sogni sul futuro di San Giovanni, a fare un ulteriore passo verso la concretizzazione di questo progetto".

 

Soddisfatta e pronta a rispondere alle esigenze del gruppo è l'Amministrazione comunale di San Giovanni.

 

Articoli correlati