06, Febbraio, 2023

Presentato il nuovo cartellone del Wanda Capodaglio. Sette spettacoli per una stagione di grande qualità

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

L’assessore Fortunato: “Tra le novità, apriamo anche ai non abbonati”. Evento più atteso, “L’acqua cheta”, una prima assoluta per il centenario della celebre operetta toscana. Confermata la collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo

Sette appuntamenti con grandi protagonisti della scena nazionale, riletture di classici, comedie, nuova drammaturgia: è la stagione 2019/20 del Teatro Wanda Capodaglio di Castelfranco, presentata venerdì pomeriggio ai cittadini dall'Amministrazione comunale di Castelfranco Piandiscò insieme con Fondazione Toscana Spettacolo, che firma il cartellone degli spettacoli insieme al comune. 

Tanti i cittadini in fila per sottoscrivere il nuovo abbonamento: erano stati 265 nell'ultimo anno, numeri importanti per una sala che ospita 292 posti a sedere. "Quest'anno apriamo anche ai non abbonati – ha spiegato l'assessore Angela Fortunato – per venire incontro a richieste sempre maggiori dai cittadini. Tra le novità, anche un servizio dedicato alle famiglie con bambini, che possono lasciare i più piccoli con alcuni educatori durante lo spettacolo". 

 

La stagione si aprirà giovedì 5 dicembre con "Le signorine", con Isa Danieli e Giuliana De Sio. Ma lo spettacolo forse più atteso è quello di domenica 19 gennaio: in due repliche, infatti, andrà in scena "L'acqua cheta", adattamento di Corrado Abbati di una delel più celebri operette toscane, di Augusto Novelli, di cui si celebra nel 2020 il centenario. "Un grande onore per noi – ha aggiunto ancora l'assessore Fortunato – visto che ospitiamo a Castelfranco la prima per tutti i territori di Arezzo, Siena e Firenze". 

Il cartellone è stato illustrato da Mariella Iannuzzi di Fondazione Toscana Spettacolo. "Dopo l'apertura del 5 dicembre, abbiamo uno spettacolo impegnato, 'Lampedusa è uno Spiffero', il 13 dicembre; 'L'acqua cheta' domenica 19 gennaio; cibo e amore protagonisti di uno spettacolo tutto al femminile con interpreti come Tosca d'Acquino, Rossella Brescia, Roberta Lanfranchi domenica 9 febbraio; 'Tartufo', rilettura di Molière, in scena il 1 marzo; sabato 14 marzo è l'appuntamento con 'La piazza', infine chiude il cartellone Simone Cristicchi con 'Manuale di volo per uomo' giovedì 2 aprile". 

 

 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati