01, Febbraio, 2023

Pneumatici da neve o catene a bordo: da domani torna l’obbligo su strade provinciali e sulla Sr69

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Ordinanze in vigore dal 15 novembre e fino al 15 aprile del prossimo anno. In A1, invece, anche nel tratto valdarnese, l’obbligo è già scattato dallo scorso 1 novembre

Scatta domani 15 novembre, e resta in vigore fino al 15 aprile 2020, l'obbligo di avere a bordo le catene da neve o di essere muniti di pneumatici invernali su molti tratti di strade provinciali in Valdarno e su alcuni tratti della Sr69. A stabilire quali sono i tratti di strada sottoposti all'obbligo sono le ordinanze della Città Metropolitana di Firenze e della Provincia di Arezzo. 

Ecco l'elenco delle strade con obbligo di catene a bordo o gomme da neve montate. 

Valdarno fiorentino
– Provinciale 1 del San Donato, che da Incisa arriva a Firenze.
– Provinciale 16 Chianti Valdarno, che da Figline porta a Greve.
– Provinciale 17 Alto Valdarno, nel territorio di Reggello.
– Provinciale 18 Braccio di San Clemente, alle porte di Rignano.
– Provinciale 56 del Brollo e Poggio alla Croce.
– Provinciale 85 di Vallombrosa.
– Provinciale 86 di Reggello-Donnini-Tosi.
– Provinciale 87 nel tratto che va dal ponte del Matassino fino a Reggello.
– Provinciale 88 tra Sant'Ellero e Donnini.
– Provinciale 89 del Bombone.
– Provinciale 90 di Torri – Volognano – Rosano.
– Regionale 69 nel tratto fra Pelago, Reggello e Incisa.

Valdarno aretino
– Provinciale 59 Valdarno-Casentinese, nel tratto fra Loro e Castel Focognano.
– Provinciale 1 di Setteponti nel tratto di Castelfranco Piandiscò. 
– Provinciale 10 della Castagneta a Pian di Scò.
– Provinciale 15 di Montegonzi, a Cavriglia.
– Provinciale 18 Civitella-Pergine fino a Bucine.
– Provinciali 19 e 20 di Procacci e del Castagno, fra Bucine e Monte San Savino.
– Provinciale 408 di Montevarchi, fino a Cavriglia.
– Regionale 69 nel tratto che ricade nel comune di Bucine (variante di Levane), poi da Pergine fino ad Arezzo.

Da ricordare inoltre che a queste strade si somma anche il tratto valdarnese dell'Autostrada A1: qui l'obbligo è scattato già lo scorso 1 novembre, e riguarda l'intero tronco fra Arezzo e Bologna. 

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati