28, Novembre, 2022

Piergiorgio Camiciottoli, buon esordio. Conclude la prima prova al 30° posto: “Voglio migliorarmi”

Più lette

In Vetrina

Piergiorgio Camiciottoli conclude la prima prova della tappa brasiliana della Coppa del Mondo al 30° posto. Una buona posizione, ma l’atleta valdarnese guarda oltre e pensa alla prossima prova: “Voglio migliorarmi. Livello superiore alle gare che ho affrontato in Europa”. La prima gara è stata vinta da un italiano: Nicola Donini.

Dopo due ore e un quarto di gara, Piergiorgio Camiciottoli ha concluso la prima prova della Coppa del Mondo di parapendio, in corso di svolgimento in Brasile, nella prima parte della classifica.

Un buon 30° posto (114 i partecipanti) al termine di una dura giornata di gara – quando in Italia era tarda sera – che sicuramente rappresenta un buon risultato per un esordiente come lui. L'atleta valdarnese pensa però già alle prossime prove. 

“E’ stato un duro esordio: è molto difficile tenere il ritmo di gara dei migliori – commenta – Questa competizione rapprensta uno scalino più in alto rispetto alle gare che ho disputato finora in Europa. Cercherò di concentrarmi durante la settimana per far meglio le gare successive. Il risultato lo vedremo alla fine”. 

Il ritmo è frenetico e Piergiorgio sarà impegnato a Baixo Guandu fino al 18 aprile. Per la cronaca, la prima prova è stata vinta da un italiano: Nicola Donini.
 

Articoli correlati