02, Dicembre, 2022

Piattaforma unitaria dei sindacati metalmeccanici, Calosi (Fiom): “Bene la proposta della Fim Cisl, incontriamoci”

Più lette

In Vetrina

Apertura della Fiom Cgil alla proposta lanciata dalla Fim Cisl, con il segretario regionale Alessandro Beccastrini, di aprire una piattaforma comune dei sindacati del settore metalmeccanico per affrontare la difficile congiuntura attuale, le eventuali iniziative da prendere a sostegno dei lavoratori, ma anche le crisi che ci sono o che dovessero aprirsi.

Daniele Calosi, segretario generale Fiom Firenze Prato Pistoia, risponde così a quell’invito: “Avendo già da tempo compreso e dato voce al profondo disagio delle lavoratrici e dei lavoratori metalmeccanici sui temi della sicurezza, dell’aumento del costo dell’energia, delle crisi aziendali e dei diritti ei lavoratori degli indotti, che ha portato a mobilitarci in assoluta solitudine poiché fino ad oggi non avete voluto condividere tali iniziative, accogliamo ora positivamente la tua richiesta di un incontro congiunto delle Segreterie regionali e provinciali delle nostre organizzazioni”.

“Per affrontare quanto prima tali argomenti in un confronto unitario, siamo a proporre già la data del 19/10 p.v. dalle ore 9.00 presso la nostra sede di Firenze”, conclude Calosi. La lettera è stata inviata anche alla Uilm Uil, a cui si era rivolto nella sua proposta anche lo stesso Beccastrini.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati