17, Aprile, 2024

Peccato Montevarchi, sfiorato il colpaccio a Cesena

Più lette

Il Montevarchi torna dalla trasferta all’Orogel Stadium di Cesena con un punto (2-2 il finale), che a livello di classifica significa sempre ultimo posto visto il pareggio dell’Imolese con la Fermana.

La prima frazione di gioco era andata in archivio sul 1-1, con un buon avvio dei padroni di casa i quali, dopo aver sfiorato il gol  con Corazza, al 23′ con Ciofi, sugli sviluppi di una calcio d’angolo si erano portati in vantaggio. Al 41′ il pareggio della squadra rossoblù e ad  andare a segno era stato Gennari, anche in questo caso sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina.

Al quarto della ripresa gli aquilotti erano passati a condurre 1-2 con Italeng che,  al termine di un’azione piuttosto convulsa, aveva anticipato, i difensori avversari e  toccato il pallone quel  tanto che era bastato per finire in rete. 

La  reazione dei romagnoli era stata pericolosa al 25 ‘, quando Shpendi aveva colpito il palo, A sei minuti dalla fine il pareggio su calcio di rigore trasformato da Corazza, penalty che era stato concesso dal direttore di gara  per fallo in area di Tozzuolo (espulso) sullo stesso  Corazza. Non era poi successo altro e 2-2 è stato il risultato finale.

Articoli correlati