14, Giugno, 2024

Ospedale del Valdarno, allerta per neurologia. Casucci prepara una interrogazione in Regione: “Urgente necessità di chiarezza”

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Ci potrebbero essere difficoltà all’orizzonte per il reparto di neurologia all’Ospedale Santa Maria alla Gruccia. A denunciare quanto sta accadendo è il consigliere regionale della Lega Marco Casucci, che annuncia anche una interrogazione in merito. “Pensiamo sia doveroso ed urgente avere piena chiarezza sulla situazione attualmente presente presso il reparto di neurologia dell’ospedale di Montevarchi”, spiega Casucci.

“A partire dallo scorso 6 maggio, infatti, ci risulterebbero non esserci più posti in degenza ed anche l’orario degli specialisti dovrebbe subire delle modifiche. Insomma, per verificare il tutto, ho, quindi, predisposto una specifica interrogazione in cui chiedo quale sarà l’effettivo futuro del reparto in oggetto e se non si ritenga, pertanto, di dover sollecitare i vertici dell’Asl Toscana Sud-Est, affinché si provveda, il prima possibile, a ripristinare la piena funzionalità dell’importante comparto neurologico, così che quest’ultimo possa rispondere appieno alle adeguate e giuste esigenze della popolazione”, conclude il consigliere regionale Casucci.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati