27, Giugno, 2022

Nuovi strumenti multimediali per il laboratorio linguistico della media Papini: donati alla scuola dal Pd con gli incassi delle primarie

Più lette

In Vetrina

I proventi delle ultime primarie del Pd, circa 2500 euro, a Rignano sono stati destinati alla scuola media Papini: donati tablet, monitor, cuffie ed un proiettore. E nella sede del partito è stata aperta una piccola biblioteca.

“Almeno uno dei due euro versati al Pd di Rignano per le primarie saranno destinati alla scuola”. Lo avevano promesso e alla fine lo hanno fatto. Sabato scorso alla scuola media Papini, gli attivisti del Pd di Rignano hanno donato alla scuola i nuovi strumenti multimediali per il laboratorio linguistico.

Cinque tablet, monitor, un proiettore, cuffie e carte geografiche: strumenti acquistati con parte degli incassi – circa 2.500 euro – delle ultime primarie che hanno visto contrapposti Gianni Cuperlo, Pippo Civati e l’attuale presidente del consiglio, rignanese di nascita, Matteo Renzi.

“Al di là di chi abbia vinto o meno abbiamo voluto lanciare un segnale concreto: che è necessario ripartire dalla scuola ed è necessario sostenere questa istituzione educativa in ogni modo possibile” sottolinea uno dei promotori dell’iniziativa, Fabio Venneri.

All’inaugurazione erano presenti anche il sindaco Daniele Lorenzini e la presidente del consiglio comunale, Federica Morandi. Sempre nella mattinata di sabato il Pd rignanese ha inaugurato anche una piccola biblioteca nella propria sede del partito: “E’ aperta a tutti e possono anche essere scambiati libri, senza così obbligo di restituzione” conclude Fabio Venneri.
 

Articoli correlati