13, Luglio, 2024

Montevarchi, ora sotto col Subbiano

Più lette

L’Aquila torna al Brilli Peri dopo il trionfo di Bibbiena. Può essere la gara più difficile da qui alla fine della stagione. Anche per questo si punta a un altro pienone: ingresso in Curva a 5 euro

Il Montevarchi sembra un treno in corsa, difficile da fermare. Nove vittorie e un pareggio nelle ultime partite hanno proiettato gli aquilotti soli in testa alla classifica, un primo posto prima strappato con tenacia nello sfiancante scontro diretto contro il Grassina e poi difeso senza correre rischi a Bibbiena, portandosi a +3 dalle inseguitrici. Si torna al Brilli Peri con lo stesso entusiasmo e di nuovo a prezzo scontato per allungare ancora la striscia vincente, stavolta a scapito del Subbiano. Tutto pronto, insomma, per un’altra giornata di festa. Ma prima c’è da vincere.

Occhio ai casentinesi, partiti per un campionato di vertice e costretti invece ad affrontare qualche difficoltà di troppo. Al momento sarebbero fuori dai playoff, traguardo comunque distante un solo punto anche se c’è da fare i conti con la “forbice” di 10 punti che oggi scatterebbe nei confronti tanto del secondo che del terzo posto. Al Subbiano restano da giocare le ultime carte e a maggior ragione arriverà al Brilli Peri per strappare punti alla capolista.

Se però gioca come domenica scorsa, l’Aquila non ha rivali in questo campionato. Le idee tattiche sono al servizio di una determinazione e una fame di risultati che pare insaziabile, di una grinta che ha un nome e un cognome. “Atos Rigucci picchiali tutti” cantavano ironicamente i tifosi nel finale della gara di Bibbiena, scherzando sul carattere sanguigno e combattivo dell’allenatore che, se ne sono accorti tutti, ha caricato al massimo i suoi giocatori. “La partita più importante è sempre la prossima”, ama ripetere. E se proviamo a buttare un occhio più in là, a un calendario che dalla settimana successiva ha in programma una serie di scontri sulla carta ben più abbordabili, può darsi che la prossima sia davvero la partita più importante. Anche per questo la società ha confermato l’ingresso a prezzo ridotto in Curva Sud, 5 euro, e gratuito in ogni settore per gli under 15.

Articoli correlati