04, Dicembre, 2022

Maxi incidente in A1, tratto chiuso tra Valdarno e Incisa. Traffico in tilt sulle strade valdarnesi

Più lette

In Vetrina

Traffico bloccato questa mattina in tutte le principali strade del Valdarno come conseguenza della chiusura al traffico dell’autostrada nel tratto fra Valdarno e Incisa Reggello, a causa di un grosso incidente che si è verificato intorno alle ore 7. Le auto sono state fatte uscire obbligatoriamente prima a Valdarno e poi direttamente ad Arezzo, e deviate sulla viabilità ordinaria per raggiungere Incisa Reggello o Firenze.

Sul sito di Autostrade si legge: “Sulla A1 Milano-Napoli tra Valdarno ed Incisa Reggello verso Firenze, è stata disposta la chiusura del tratto per un incidente avvenuto al km 327 in cui sono rimasti coinvolti più veicoli che hanno urtato parte di un carico perso da un camion che viaggiava in direzione opposta. All’interno del tratto chiuso il traffico è stato sbloccato, la coda di 5 km defluisce sulla corsia di sorpasso. All’ uscita obbligatoria di Arezzo si sono formati 2 km di coda. In direzione sud si segnalano code di 6 km tra Firenze sud e Valdarno. Chi viaggia verso Firenze deve uscire a Valdarno dove ci sono 2 km di coda e può rientrare in autostrada ad Incisa dopo aver percorso la viabilità ordinaria. In alternativa, per le lunghe percorrenze consigliamo di uscire a Valdichiana, prendere il raccordo Siena-Bettolle in direzione Siena e rientrare sulla A1 a Firenze Impruneta. Sul luogo dell’evento sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia la Polizia Stradale e tutti i mezzi di soccorso meccanico-sanitari”.

Chi è uscito a Valdarno o ad Arezzo è arrivato in Valdarno finendo per intasare sia la Regionale che le altre direttrici, come il Botriolo o la strada di Renacci. Lunghe code e automobilisti incolonnati con i tir per raggiungere il casello di Incisa Reggello.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati