15, Agosto, 2022

Matrimonio speciale: la sposa russa ha la testimone ucraina. Il sindaco: “I potenti del mondo ne facciano tesoro”

Più lette

In Vetrina

Matrimonio speciale a Cavriglia: il valdarnese Franco Pampana ha sposato Galina Karpovich, cittadina russa nata a San Pietroburgo. La testimone di nozze era Liliia Vegera, originaria di Kiev. Un esempio di quanto l’amicizia possa prevalicare, in questo momento, gli odi e la brutalità della guerra.

Il sindaco Leonardo Degl’Innocenti o Sanni ha commentato: “Ho pensato all’amicizia così profonda e così forte che lega queste due donne così vicine in questa Sala Comunale e per ragioni politiche adesso purtroppo così lontane, Galina e Liliia, di provenienza russa ed ucraina, al loro dolore reciproco nel vedere due nazioni sorelle gemelle l’una contro l’altra, in un momento storico in cui la Russia sta tentando di annientare e sottomettere l’Ucraina”.

“Assistere impotenti a questo dramma che si consuma nell’Europa dell’est fa malissimo al cuore; ma vedere, come oggi pomeriggio, che il legame tra gli esseri umani, la gente comune, di due diverse nazionalità oggi belligeranti, è più forte del potere politico e delle volontà folli di pochi oligarchi o di uno solo, è una speranza per tutti, nessuno escluso. Anche per noi che osserviamo inermi questa tragedia. Galina e Liliia sono il simbolo che un mondo diverso è possibile, che non esistono confini politici e distanze economiche tra due amiche o tra due persone che si amano. Infondo siamo sulla terra solo per questo, per provare a costruire la pace attraverso il bene.
Qualsiasi esso sia e in qualsiasi forma si presenti”.

 

Articoli correlati