29, Novembre, 2022

“Materiali in scena”: riparte la rassegna musicale e teatrale. Ospite il famoso drammaturgo Stefano Massini

Più lette

In Vetrina

É iniziata la VII edizione di “Materiali in scena”, promossa dal Comune di Cavriglia insieme a “Materiali sonori” presso il Teatro Comunale. Rassegna ricca di appuntamenti anche con nomi conosciuti dal grande pubblico. Gli spettacoli inizieranno alle ore 21,30, al costo di 10 euro a biglietto.

L’Amministrazione di Cavriglia e “Materiali sonori” si sono posti, anche quest’anno, l’obiettivo di far diventare il Teatro di Cavriglia un punto di riferimento per artisti internazionali, ma anche per quelli che nascono nel nostro territorio. La rassegna 2022 prevede sette appuntamenti musicali e teatrali, con proposte originali, che rendono il Teatro un luogo multimediale e aperto alle novità.

Il programma, iniziato questo lunedì, proseguirà venerdì 21 ottobre con Stefano Massini, drammaturgo di fama internazionale, che accompagnato dalla musica d’arpa di Stefano Corsi, metterà in scena “Ti racconto una storia”. Storie ritrovate e rielaborate dalle sue eccezionali capacità comunicative. Massini, autore di molte opere e allestimenti teatrali, è il talento italiano più rappresentato nel mondo, tradotto in 30 lingue.
“Lehman Trilogy”, suo capolavoro, gli ha fatto vincere, lo scorso 12 giugno, l’ambito Tony Award a New York. Inoltre, nel corso degli anni si è fatto portavoce di storie narrate in molteplici forme, dagli interventi televisivi ad articoli, saggi e romanzi. Stefano Massini dichiara: “ma il merito che mi riconosco è di aver ostinatamente sdoganato la figura del drammaturgo. Sono arrivato in tv, nei giornali, per il teatro, non viceversa. Ho fatto capire che il teatro non morde.

La rassegna seguirà, poi, il prossimo sabato 29 ottobre con “Qnclps – Questi non ce li possiamo scordare”, una raccolta di storie partigiane con la partecipazione di Chiara Cappelli, insieme alla musica di Arlo Bigazzi. Poi, il 19 novembre sarà il turno di Paolo Cioni con “Il figlio riuscito” e mercoledì 7 dicembre ancora Chiara Cappelli in “Resterò testimone – Storia di un’ancella, di Penelope e del Potere”, sempre con l’accompagnamento di Bigazzi. Infine, per i due ultimi appuntamenti il Comune ospiterà: il 10 dicembre “Parole prima che venga il buio”, ricerca di poesia ispirata dall’autore Pier Paolo Pasolini e “Be my Guest”, sabato 17 dicembre, monologo di Monia Baldini, rappresentato anche all’International Fringe Encore Series di New York.

Per ulteriori informazioni: tel. 055 9120363, 377 4494360 oppure 055 9669733
(Segreteria del Sindaco).

Articoli correlati