15, Agosto, 2022

Maggio nel segno della poesia, a Rignano la seconda edizione del Festival dedicato a rime e versi

Più lette

In Vetrina

Il 19, 25 e 26 maggio, nell’area della Ludoteca comunale di Rignano, l’appuntamento con la seconda edizione del Festival della Poesia “Avvistamenti”. Nei tre giorni si alterneranno letture e incontri con autori di livello nazionale

Seconda edizione, a Rignano, per "Festival della poesia", già diventato un evento tanto atteso per la qualità e la trasversalità letteraria ed artistica espressa nel panorama di promozione della cultura in ambito fiorentino. Autori del territorio e artisti di livello nazionale porteranno a Rignano esperienze, idee e spunti di riflessione sul valore della poesia e della letteratura in genere.

Per tre giorni Rignano farà da cornice a letture itineranti, laboratori di lettura, tavoli di discussione e altri eventi. Non mancherà inoltre un momento di riflessione sulla poesia intesa come "servizio" non solo di promozione culturale ma soprattutto sociale, nella sua funzione terapeutica per il singolo e per tutta la comunità. Un festival che parla di poesia e di un intero territorio ricco di bellezza, itinerari da percorrere ed eccellenze produttive da scoprire.

"Rignano è orgogliosa di promuovere un evento culturale che, assieme al Festival Suoni e Colori in Toscana, diviene il volano della promozione letteraria e artistico musicale di qualità all'interno della Città metropolitana di Firenze", commenta il vicesindaco e assessore alla cultura, Tommaso Cipro.

Il programma delle tre date. 

Domenica 19 maggio
Lettura/spettacolo itinerante con passeggiata – ideato e interpretato da Lorenzo Degl’Innocenti.
Lo spettacolo prevede una camminata di circa 3 Km, con quattro soste “lettura”, su uno dei cammini del territorio di Rignano sull’Arno.
Partenza alle 10.30 dalal Ludoteca comunale, prenotazione obbligatoria. 

Sabato 25 maggio
Ore 15.00 Laboratorio di Lettura ad alta voce sulla poesia contemporanea, a cura di Lorenzo Degl’Innocenti
Ore 16.30 Tavolo di discussione "La funzione terapeutica della poesia". Un’esperienza con persone con gravi cerebrolesioni acquisite, a cura di Ass.C.A. Associazione di Volontariato con: Dr.ssa Francesca Vannini (Psicologa, psicoterapeuta), Dr.ssa Giulia Casada(Psicologa, psicoterapeuta), Dr.ssa Paola Amendolara (Psicologa Esperta in Neuropsicologia)
Ore 17.30 Incontro sul Poetry Slam con Slam finale con Eugenia Galli, Paolo Agrati e Alessandro Burbank, a cura di Fumofonico Ass. Cult.
Ore 19.30 Aperitivo
Ore 21.00 spettacolo serale presso la ludoteca: CAMBIO VERSO. Riflessione / spettacolo su tutta la poesia che ci serve, di e con Simone Giusti, con Roberto Balò, Luca Bonelli, Fabio Fantini, Filippo Gatti, Arianna Gaudio.

Domenica 26 maggio
Ore 15.00 Laboratorio di Lettura ad alta voce su Dante – La Commedia di Dante: voce della poesia e voce dei poeti, a cura di Rosaria Lo Russo
Ore 16.30 Tavolo di discussione sulla Poesia affidato a Jonathan Rizzo. Generazione Poetica. Incontro generazionale fra autori del territorio ma dai linguaggi differenti dati figli dei loro diversi periodi di formazione. Confronto tra cartoline epocali in versi metrici e liberi diversi. Scontro poetico fra lessico ed espressioni in mutamento. La poesia come corpo vivo in viaggio nello spazio e nel tempo
Ore 17.30 Consegna del Premio di poesia under 20 “TORRE DELL’ISOLA”
Ore 18.00 Addio Mio Novecento. Riflessioni e pratica della poesia a cavallo fra vecchio e nuovo millennio – Tavolo/Incontro con Aldo Nove, Rosaria Lo Russo, Stefano Raspini. Segue reading e dialogo col pubblico
Ore 19.30 Aperitivo
Ore 21.00 spettacolo serale presso la Pieve di San Leolino di Rignano PAROLA AMORE – Spettacolo di musica e poesia su Alda Merini. Di e con Alessandro Fea, Ilaria Giambini.

Organizzazione generale La Macchina del Suono
Direzione Artistica Fabrizio Checcacci
Direzione tecnica Giuseppe Pepe

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati