03, Luglio, 2022

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

IL SONDAGGIO DI VPOST

Dove vorresti fosse organizzato il mercato settimanale del tuo comune?

M5S di San Giovanni e Cavriglia: “Occorre una continua manutenzione”

Più lette

In Vetrina

Tommaso Pierazzi: “Ancora una tragedia sfiorata e questa volta per poco tra le vie della città”. Massimiliano Secciani: “Ci troviamo sempre a combattere con delle calamità in emergenza, dobbiamo anticiparne i danni”

Il giorno dopo le forti raffiche di vento abbattutesi sul Valdarno si contano i danni. E sono tanti soprattutto per la caduti di alberi. Il Movimento 5 Stelle di San Giovanni e Cavriglia puntano l'indice sulla manutenzione.

Tommaso Pierazzi, capogruppo consiliare di San GIovanni: "Ancora una tragedia sfiorata e questa volta per poco tra le vie della città. Alcuni alberi sono caduti a causa del forte vento provocando il panico tra i passanti. Il Movimento 5 Stelle di San Giovanni esprime tutta la sua preoccupazione per la situazione che si sta verificando e che risulta completamente sfuggita di mano. Riteniamo comunque prioritario che nessun passante sia stato coinvolto. Ma non possiamo che esprimere un forte disappunto per quello che stiamo assistendo. Un anno fa lo stesso Movimento 5 Stelle sollecitò la Giunta sangiovannese tramite un’interrogazione per sapere cosa si facesse in tema di manutenzione e prevenzione agli alberi, dopo i vari episodi che videro alcune piante cadere a seguito di una “bomba d’acqua”. In quell’occasione furono chiesti chiarimenti su come avvenisse il monitoraggio degli alberi, sul controllo della stabilità delle piante, della potatura, se vi erano collaborazioni scientifiche, interventi fitosanitari, rinnovo delle alberate, controllo dei cantieri impattanti per i terreni vicini. Il suolo, facemmo presente, è cambiato anche a causa del clima e piantare un albero oggi ha bisogno di continua manutenzione".

"Invece di risponderci con sufficienza che 'A San Giovanni ci sono 4.000 alberi tutti censiti con posizione, specie e stato di salute. Non si può mettere in dubbio le prevenzione soprattutto a un'amministrazione che ha fatto manutenzione come nella Pineta e in Viale Diaz', si fosse dato ascolto alle nostre preoccupazioni forse saremmo tutti più tranquilli oggi. Noi riporteremo in consiglio comunale il dibattito ma questa volta vogliamo chiarezza in merito. Il Movimento 5 Stelle sta raccogliendo tutte le segnalazioni pervenute tramite fotografie o messaggi in modo da poter informare i vigili a individuare qualunque criticità rimasta 'scoperta' ed eventuali danni subìti dai cittadini, come accaduto in via Roma. Ai sangiovannesi invece suggeriamo di segnalare direttamente ai vigili qualunque situazione di pericolo".

Massimiliano Secciani, capogruppo consiliare di Cavriglia: "Ci troviamo sempre a combattere con delle calamità in emergenza, dobbiamo anticiparne  i danni con una giusta manutenzione degli alberi ai bordi delle strade. Questa dovrebbe essere la maniera corretta di gestire la sicurezza stradale, purtroppo i cambiamenti climatici repentini stanno diventando una regola, a cui ormai ci stiamo abituando e diventa fondamentale per la sicurezza dei cittadini agire in anticipo, noi non dobbiamo aspettare sempre un evento tragico o un incidente per capirlo".

Articoli correlati