26, Settembre, 2022

Levane alta, un progetto per la messa in sicurezza e il consolidamento della strada che porta al borgo

Più lette

In Vetrina

Stanziati 300mila euro per il rifacimento della strada d’accesso al borgo medievale. Un percorso dalla difficile percorribilità sia per auto che mezzi pesanti

Presentato un progetto preliminare con un progetto di fattibilità per la messa in sicurezza e il consolidamento della strada di accesso che porta a Levane alta, il tratto lungo 100 metri è notevolmente stretto e causa grosse difficoltà sia nello scambio di due auto e per il passaggio di mezzi più ingombranti come le ambulanze.

Un vero e proprio disagio per cittadini e stranieri che usufruiscono di quel tratto per raggiungere abitazioni o il borgo medievale. L'intera area, inoltre, soffrirebbe di carenza di parcheggi poiché la popolazione sta aumentando.

 

 

Il progetto presentato dalla giunta Chiassai si propone di trovare situazioni più idonee per risolvere il problema: "Sono trent'anni che non vengono fatti interventi per questo problema quotidiano di Levane alta, abbiamo fatto un progetto preliminare con un progetto di fattibilità. Per l’operazione sono stati stanziati 300mila euro, le cifre iniziali andranno spese nella progettazione con una serie di proposte per la soluzione più idonea."

 

 

"Si tratta di un luogo centrale per la comunità ed è inevitabile trovare una soluzione – continua il sindaco Silvia Chiassai Martini – ci saranno problemi per trovare autorizzazioni quali vincoli paesaggistici, ambientali, storici per un intervento su 100 metri. Tuttavia è fondamentale per accedere a Levane alta e per continuare a vivere in un clima più sereno e sicuro in un borgo meraviglioso che grazie ai loro sacrifici i cittadini sono riusciti a riqualificare e a rendere un gioiello per il nostro territorio"

 

 

 

Articoli correlati