14, Luglio, 2024

Lavori di Rfi a Rignano: scatta una nuova fase. Chiude al traffico il sottopasso ferroviario

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Dal 17 giugno entrano nel vivo i lavori di RFI alla linea ferroviaria di Rignano. E questa nuova fase del cantiere comporterà anche alcune modifiche al traffico piuttosto rilevanti per il centro abitato. Lo ha annunciato l’Amministrazione comunale di Rignano, che segue da vicino il cantiere di Ferrovie fin dall’inizio dei lavori.

Nello specifico, dalle ore 7 del mattino di lunedì 17 giugno sarà chiusa al traffico via della Stazione nel tratto compreso tra l’intersezione con via dell’Unità Italiana e via Roma. Si parla quindi del sottopasso ferroviario che costituisce l’accesso al centro rignanese: le auto non potranno attraversarlo fino al 31 agosto. Il sottopasso pedonale dei binari rimarrà invece aperto.

L’ingresso e l’uscita a Rignano avverranno soltanto da via del Bombone, utilizzando quindi l’incrocio della Nuova Circonvallazione, e non dal sottopasso ferroviario. Proseguirà nel frattempo anche il senso alternato su via Roma, regolato da impianto semaforico come già succede in queste settimane.

Il Sindaco di Rignano, Giacomo Certosi, spiega: “Siamo consapevoli del disagio per tutti i cittadini ma, come anticipato già all’assemblea di febbraio, si tratta di lavori indispensabili che RFI sta eseguendo per il consolidamento strutturale del viadotto e il rifacimento dei due sottoattraversamenti”. Si è aspettato fino alla fine dell’anno scolastico per dare il via alla fase più impattante dei lavori, che andranno avanti tutta l’estate.

Per quanto riguarda invece i treni, il loro passaggio da Rignano rimarrà regolare fino al 5 agosto compreso. “Dal 6 agosto – spiega ancora Certosi – si inizia una nuova fase, e abbiamo chiesto oggi stesso alla Regione chiarimenti sui collegamenti alternativi per i pendolari”.

Glenda Venturini
Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati