19, Agosto, 2022

La Synergy si regala due punti, sconfitte per Fides e Polis

Più lette

In Vetrina

I “draghi” superano 85-77 Poggibonsi dopo un tempo supplementare. La Polisportiva Galli tiene testa a Castelfiorentino ma si deve arrendere 76-63 sul campo della capolista. Cade anche la Fides a San Vincenzo, 85-75

Serve tanta fatica, ma alla fine la Synergy riesce a chiudere al meglio il 2014 superando Poggibonsi per 85-77 dopo un tempo supplementare. Va peggio a Fides e Polisportiva Galli, entrambe rimaste in gara fino in fondo rispettivamente contro San Vincenzo e Castelfiorentino, ed entrambe sconfitte.

Avvio di gara a bassa intensità al PalaDrago, con Norci e Nesterini che si attivano nel finale regalando il primo vantaggio ai sangiovannesi. Equilibrio che non viene rotto neppure nel secondo periodo. Del Mastio e Rumachella tra i senesi, Norci e Basilicò tra i dangiovannesi mandano al riposo sul 29-30. La Synergy prova a spezzare la gara al rientro piazzandosi a zona e trovando un tremendo 14-0 di parziale, subito azzerato dal contro-break ospite. Gli ultimi dieci minuti non bastano a trovare un vincitore, ne servono cinque supplementari. Solo Synergy all'overtime, con Bucciolini e Stagi quasi imprendibili che firmano il successo arancio-verde.

Synergy Valdarno – Poggibonsi Basket 85-77 d1ts (16-13, 29-30, 53-51, 72-72). Synergy: Cardo 2, Stagi 3, Pelucchini 13, Malacario 10, Basilicò 5, Tello 13, Nesterini 7, Norci 20, Bucciolini 10, Innocenti 2. Allenatore: Caimi. Poggibonsi: Borgianni M. 4, Peruzzi 9, Lotti 4, Landi, Borgianni F. 6, Del Mastio 20, Manetti 18, Tordini 5, Rumachella 6, Costantino 5. Allenatore: Meoni.

La Polisportiva Galli resiste fino alla fine sul campo della capolista prima di arrendersi. Barchielli parte forte e rispomde a distanza a Innocenti, portando la gara sul 19-15 di fine primo quarto. Nel secondoarziale Castelfiorentino centra il primo allungo nonostante la rinuncia a Delli Carri, infortunato. Dal +11 di metà gara i sangiovannesi non riescono ad avvicinarsi sotto alla doppia cifra nonostante i canestri di Giuliana e Galli. Nella ripresa Castelfiorentino difende il vantaggio e si prende i due punti.

Castelfiorentino – Polisportiva Galli 76-63 (19-15, 40-29, 59-49). Castelfiorentino: Montagnani 16, Innocenti 13, Belli, Taiti 14, Manetti 16, Corbinelli 9, Mugnaini ne, Verni, Dell Carri 6, Trillò 2. Allenatore: Bagnoli. Polisportiva Galli: Nosi 2, Logi ne, Mascherini 7, Fedeli 11, Del Bimbo, Galli 8, Gironi 5, Giuliana 11, Barchielli 19. Allenatore: Cappelletti

Sconfitta di misura anche per la Fides WebKorner Montevarchi, superata 85-75 a San Vincenzo. Fides al via senza Dainelli, si comincia su ottimi ritmi con i valdarnesi che tengono testa ai tirrenici anche quando questi provano ad accelerare. La Fides si tiene a contatto con un ottimo Sereni e va al riposo sul -5. Terzo quarto a punteggio altissimo: San Vincenzo non sbaglia praticamente mai e guidato da Bezzini e Modica segna 31 punti nel parziale. La Fides non è da meno ma si ferma a quota 24. Nell’ultimo quarto tre triple consecutive di Magnani spengono però la luce sulla partita.

Basket San Vincenzo – Fides WebKorner Montevarchi 85-75 (20-16, 38-33, 69-57). San Vincenzo: Stefanini 1, Magnani 21, Agostini 7, D'Agliano, Venucci 8, Viti 4, Pagni 1, Fabiani 7, Bezzini 21, Modica 15. Allenatore:Nassi. Fides: Vasarri 12, Cacioli 3, Bonciani 8, Caponi 8, Bini ne, Baldini 4, Sereni 15, Masciadri 7, Rotolo 12, Batistini 6. Allenatore: Martini.

Articoli correlati