17, Luglio, 2024

La Sangovannese a Bastia Umbra per il turno preliminare di Coppa Italia

Articoli correlati

In Vetrina

Più lette

In Vetrina

Debutto in gara ufficiale per gli azzurri, impegnati alle 17 a Bastia Umbra per il turno preliminare di Coppa Italia. Si tratta di una partita secca, in caso di parità al 90° niente supplementari ma si andrà direttemente ai calci di rigore

Primo impegno ufficiale della stagione 2014-2015 per la Sangiovannese, in campo alle 17 a Bastia Umbra per il turno preliminare di Coppa Italia. Tutto si deciderà in novanta minuti o poco più: si tratta infatti di una partita secca e in caso di parità al 90° niente supplementari, ma si andrà direttamente ai calci di rigore  (chi passa il turno incontrerà domenica 31 agosto, in casa, la vincente della sfida tra Gavorrano e Poggibonsi).

La squadra umbra  ha rinnovato parecchio nel mercato estivo, inserendo giovani di qualità assieme a  giocatori del calibro di  Tajolini ed Eramo, che hanno portato in dote un po' di esperienza  in difesa. Altri arrivi importanti quelli di Barbetta e Belli, un classe 1993 del quale di dice un gran bene.

Mister Benedetti per l'importante sfida  ha qualche grattacapo in difesa, in quanto dovrà fare a meno di  Locci per problemi di tesseramento e  di Scoscini,  che deve scontare un turno di squalifca residuo dello scorso anno. Assente anche Righeschi, alle prese con un fastidio ad una coscia, mentre dovrebbe essere regolarmente in campo Frijio. Potrebbe partire dalla panchina Rejhan Kacka, terzino destro di origine kosovara  classe '95 (lo scorso anno prima  nel settore giovanile del Grosseto e poi alla  Viterbese-Castrense), tesserato dal Marzocco dopo un paio di giorni in prova.

Articoli correlati